Determinare la percentuale delle vendite del credito aziendale

[ad_1]

Molte aziende vendono merci o prodotti prepagati ai clienti a credito e prevedono di pagare presto. Dovremmo stabilire fin dall’inizio che, a seconda del settore, le vendite di molte aziende vengono vendute a condizioni di pagamento (vendite a credito), solitamente da 30 a 90 giorni.

Ovviamente, l’utilizzo delle vendite in contanti ea credito e la durata di queste ultime dipendono dalla natura dell’attività dell’impresa.con beni di consumo e servizio, carta di credito La maggior parte delle vendite dei rivenditori è stata convertita in vendite in contanti. Tuttavia, al di fuori del settore consumer, quasi tutte le vendite aziendali comportano almeno alcuni termini di pagamento e, quindi, le vendite a credito.Nei tempi moderni, le vendite a credito sono la norma e quasi dominano Business-to-business transazione.

Se la società ha un mix di vendite di cassa e di credito, un dettaglio di questa natura può essere incluso solo nelle note al bilancio o Discussione e analisi manageriale (MD&A) Parte della relazione annuale di una società quotata o Modulo 10-K. Tuttavia, raramente vediamo questo tipo di divulgazione.

Punti chiave

  • Le vendite a credito sono pagamenti effettuati diversi giorni o settimane dopo la consegna del prodotto.
  • Gli accordi di credito a breve termine compaiono nel bilancio della società come crediti e sono diversi dai pagamenti effettuati immediatamente in contanti.
  • Per determinare la percentuale delle vendite a credito, dividere i crediti per vendite.

pagare in tempo

Ciò che questa domanda implica è un importante punto di analisi che gli investitori dovrebbero considerare quando misurano la qualità delle operazioni aziendali e la qualità dell’azienda. Bilancio. Nel secondo caso, crediti Nella linea dell’azienda Attività correnti Registra le sue vendite di credito. La tempestiva riscossione dei crediti o la loro conversione in contanti è molto importante per la liquidità e il flusso di cassa dell’azienda.

Per le aziende con un’alta percentuale di vendite a credito, il periodo medio di incasso può indicare meglio il successo dell’azienda nel convertire le vendite a credito in denaro. L’obiettivo di una gestione efficace di un’impresa è solitamente che il periodo medio di riscossione sia di circa un terzo inferiore al periodo di credito massimo. Ad esempio, se i termini prevedono il pagamento entro 30 giorni, l’obiettivo dell’azienda è quello di riscuotere il pagamento entro 20 giorni.

Questo Tempi di raccolta medi Viene calcolato dividendo le vendite totali annuali di crediti per metà della somma del saldo iniziale dei crediti e del saldo finale dei crediti.Periodo medio di raccolta, e Tasso di fatturato dei conti attivi, Fornire spunti utili per valutare il flusso di cassa della società e la liquidità complessiva.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *