Devo rimborsare parzialmente il mio debito?

[ad_1]

Milioni di persone in tutto il paese stanno lottando per tenere il passo con le bollette. Se sei uno di loro, potresti pensare di pagare una parte del denaro, pensando che un po’ di denaro è meglio di niente, anche se è inferiore all’importo minimo dovuto.Sebbene i pagamenti parziali possano aiutare a ridurre gli interessi sui tuoi debiti, i finanziatori di solito non li considerano pagamenti puntuali e potrebbero pensare che il tuo conto sia in predefinitoSe effettui un pagamento parziale, ecco cosa puoi aspettarti che accada e cosa puoi fare.

Punti chiave

  • Una parte del pagamento potrebbe non soddisfare i requisiti minimi di pagamento del creditore.
  • A causa dell’ufficio crediti, il tuo account potrebbe essere segnalato come passato, causando un calo del punteggio di credito.
  • Puoi negoziare piani alternativi con i creditori invece di pagamenti parziali.

Cosa succede quando paghi solo una parte del pagamento

Nella maggior parte dei casi, il pagamento di un importo inferiore all’importo minimo dovuto di una carta di credito o di un prestito non soddisferà i requisiti dei creditori che lo considereranno comunque un mancato pagamento. Prima di pagare l’importo residuo (più le penali per il ritardo), potresti dover affrontare gravi conseguenze. Perché la tua cronologia dei pagamenti rappresenta il 35% di te Punteggio di credito FICO, Il tuo punteggio potrebbe diminuire.

I creditori possono anche trovare altri modi per ottenere i soldi che devono loro. Quando si paga solo una parte del denaro, quello che segue è ciò che accade alle diverse forme di debito.

carta di credito

A meno che tu non raggiunga un accordo in anticipo con la società della carta di credito, parte del pagamento non soddisferà i requisiti minimi di pagamento per il tuo account. Anche se paghi un po’ di soldi, il tuo account andrà in default e la società della carta di credito segnalerà i pagamenti in ritardo all’agenzia di credito.Potrebbero anche addebitarti penali per il ritardo e trasferire i tuoi debiti a Agenzia di recupero creditiSe non raggiungi, sarai anche citato in giudizio.

prestito auto

Quello che succede al tuo prestito auto dipende dal tuo rapporto con il creditore. Se non hai mai perso alcun pagamento prima, ora potrebbe essere disposto ad accettare pagamenti parziali. Tuttavia, quando sei in ritardo di 30 giorni, il tuo prestito di solito è inadempiente. Quando ciò accade, il creditore può riprendersi il veicolo.

Se non effettui il check out, il prestatore può vendere il tuo veicolo all’asta. In molti casi, anche se la tua auto viene recuperata e venduta, sei comunque debitore di un prestito.

Mutuo

Se non puoi pagare l’intero mutuo e pagare solo l’importo ridotto, il tuo prestatore può iniziare preclusione Processi. Questo di solito inizia dopo l’insolvenza sul mutuo per 120 giorni, quindi se puoi pagare l’importo scaduto prima che il creditore pignori, puoi risolvere questa situazione.

Prestiti studenteschi

Se hai un prestito studentesco, il pagamento parziale non impedirà al tuo account di diventare criminali Oppure inserisci lo stato predefinito.

Con un prestito federale, quando perdi 270 giorni di pagamento completo, il tuo prestito andrà in default. Il default viene segnalato all’ufficio crediti, il governo può trattenere i tuoi salari e potresti persino perdere il rimborso delle tasse. (Si prega di notare che queste regole sono state temporaneamente sospese. La maggior parte dei prestiti studenteschi federali viene automaticamente inserita in un periodo di grazia amministrativa, consentendo ai mutuatari di interrompere il pagamento dei prestiti mensili almeno fino al 30 settembre 2021.)

I prestiti agli studenti privati ​​funzionano in modo diverso dai prestiti federali e le regole sono determinate principalmente dal prestatore. Una volta che si perde un singolo pagamento o si paga solo una parte di ciò che si deve, il prestito di solito va in default. Quando sei inadempiente, il prestatore privato può consegnare il tuo debito all’agenzia di riscossione e farti causa per il debito.

Cosa fare se non puoi permetterti di pagare

Se non puoi permetterti di pagare per intero, questi passaggi possono aiutarti a evitare che il tuo account diventi inadempiente o entri nello stato predefinito:

1. Contatta il prestatore

Una volta che ti rendi conto che mancherai il pagamento, contatta immediatamente il tuo creditore. Alcune agenzie di prestito di mutui, auto e prestiti studenteschi e società di carte di credito offrono programmi di difficoltà finanziarie.Potresti essere in grado di entrare Tollerare E posticipa il pagamento di alcuni mesi o qualifica per un pagamento temporaneo di soli interessi.

Ad esempio, Discover fornisce programmi di assistenza ai pagamenti per i titolari di carte di credito e per i mutuatari di prestiti personali. Se sei disoccupato, malato o stai vivendo altre emergenze finanziarie, l’azienda può aiutarti a determinare un metodo di pagamento diverso o a ritardare il pagamento.alcuni

2. Chiedi informazioni su piani di pagamento alternativi

Anche se non sei idoneo per il piano di disagio, vale la pena chiedere ai tuoi creditori se offrono piani di pagamento alternativi per rendere più facile tenere il passo con le tue bollette.

Ad esempio, i mutuatari di prestiti studenteschi federali possono richiedere un programma di rimborso basato sul reddito (IDR). Quando ti iscrivi al piano IDR, il periodo di prestito verrà esteso e il tuo pagamento mensile sarà impostato come percentuale del tuo reddito discrezionale. Alcuni mutuatari hanno persino diritto a un pagamento di $ 0, quindi non devono pagare alcuna commissione e mantenere prestiti aggiornati.

Infatti, il programma IDR ti consente di effettuare pagamenti parziali, ma devi ottenere l’approvazione dal programma prima di iniziare a pagare.

3. Consolida il tuo debito

Quando il tuo pagamento mensile è insostenibile, Consolidazione del debito Può darti un po’ di conforto. Quello che fai è ottenere un prestito personale da una banca o da un altro istituto di credito rispettabile, e poi usarlo per ripagare la tua carta di credito e altri debiti. Ora devi solo rimborsare un prestito, di solito a un tasso di interesse più basso. Puoi anche estendere il periodo del prestito per ridurre ulteriormente le tue spese mensili (ma potrebbe aumentare l’importo che paghi a lungo termine a causa dell’aumento degli interessi).

Se il tuo punteggio di credito è diminuito a causa di recenti problemi finanziari, aggiungi Principale La tua candidatura può aumentare le tue possibilità Idoneo per i prestiti A una velocità ragionevole. Investopedia pubblica regolarmente un elenco aggiornato Il miglior prestito per consolidamento debiti.

importante

Come ultima risorsa, considera di dare la priorità al debito garantito (come i prestiti auto) rispetto al debito non garantito (come la maggior parte delle carte di credito).

4. Strategicamente significativo

Se non hai altre opzioni, devi dare la priorità al pagamento, inclusi debiti e altre spese. Di solito, dovresti pagare prima le necessità, come l’affitto o il mutuo, le utenze e il cibo.Quindi, paga qualsiasi Debito garantito, Come i prestiti auto, perché se rimani indietro, potresti perdere i beni che sono la loro garanzia. I prestiti agli studenti e la maggior parte delle carte di credito sono debiti non garantiti e tendono ad avere il termine più lungo prima del default, quindi se sei costretto a scegliere, ha senso pagarli per ultimi.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *