Differenza tra valore attuale (PV) e valore attuale netto (VAN)

[ad_1]

Valore corrente (PV) è il valore attuale dell’importo futuro o del flusso di cassa dato uno specifico tasso di rendimento. Contemporaneamente, Valore attuale netto (VAN) è la differenza tra il valore attuale dei flussi di cassa in entrata e il valore attuale dei flussi di cassa in un periodo di tempo.

La principale differenza tra PV e VAN

Sebbene sia PV che NPV utilizzino un modulo Flusso finanziario attualizzato Per stimare il valore attuale del reddito futuro, questi calcoli differiscono per un aspetto importante. La formula del VAN considera la spesa in conto capitale iniziale richiesta per finanziare il progetto, rendendolo un valore netto, mentre il calcolo del PV considera solo gli afflussi di cassa.

Sebbene sia importante comprendere i concetti alla base dei calcoli PV, la formula NPV è un indicatore più completo della potenziale redditività di un determinato progetto.

Poiché il valore del reddito guadagnato oggi è superiore a Reddito guadagnato sulla strada, L’impresa attualizza il reddito futuro attraverso il tasso di rendimento atteso dell’investimento.Questo rapporto è chiamato Tasso di soglia, È il tasso di rendimento più basso che un progetto deve generare affinché l’impresa consideri di investire in esso.

Calcola PV e VAN

Il calcolo del PV indica il valore attualizzato di tutto il reddito generato dal progetto, mentre il NPV indica la redditività del progetto dopo aver considerato l’investimento iniziale necessario per finanziarlo.

La formula di calcolo del VAN è la seguente:

alcuni














Valore attuale netto

=

flusso di cassa

÷

(

1

+

io

)

*

tonnellata



Investimento iniziale











dov’è:














io

=

Tasso richiesto o tasso di sconto














tonnellata

=

Numero di periodi di tempo



begin{allineato} &text{VAN}=text{flusso di cassa} div (1 + i)*t-text{investimento iniziale} &textbf{dove:} &i=text{ Tasso richiesto o tasso di sconto} &t=text{numero di periodi di tempo} end{allineato}


Valore attuale netto=flusso di cassa÷(1+io)*tonnellataInvestimento inizialedov’è:io=Tasso richiesto o tasso di scontotonnellata=Numero di periodi di tempoalcuni

Ad esempio, supponiamo che un dato progetto richieda un’iniziale Investimento di capitale 15.000 dollari. Si prevede che il progetto genererà un fatturato di 3.500 USD, 9.400 USD e 15.100 USD nei prossimi tre anni, con un tasso di soglia dell’azienda pari al 7%.

Il valore attuale del reddito atteso:

alcuni





$

3

,

5

0

0



(

1

+

0

.

0

7


)

1




+



$

9

,

4

0

0



(

1

+

0

.

0

7


)

2




+



$

1

5

,

1

0

0



(

1

+

0

.

0

7


)

3




=

$

2

3

,

8

0

7


frac{$3,500}{(1+0,07)^1} + frac{$9,400}{(1+0,07)^2} + frac{$15,100}{(1+0,07)^3} = $23.807


(1+0.07)1$3,500+(1+0.07)2$9,400+(1+0.07)3$15,100=$23,807
Il VAN del progetto può essere determinato semplicemente sottraendo l’investimento di capitale iniziale dal reddito scontato:

alcuni



$

2

3

,

8

0

7



$

1

5

,

0

0

0

=

$

8

,

8

0

7


$23.807-$15.000 = $8.807


$23,807$15,000=$8,807alcuni

Linea di fondo

Sebbene il valore PV sia utile, il calcolo NPV è Budget di capitaleSe è necessaria una grande quantità di denaro per finanziare un progetto con un numero elevato di PV, il suo VAN potrebbe effettivamente essere molto inferiore. Man mano che l’azienda si espande, spera di fornire fondi solo per progetti o investimenti che generano il massimo ritorno, ottenendo così una crescita aggiuntiva. Considerando le numerose opzioni potenziali, di solito viene perseguito il progetto o l’investimento con il VAN più elevato.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *