Domande comuni per i colloqui per i pianificatori finanziari

[ad_1]

La pianificazione finanziaria è una carriera utile con forti prospettive di lavoro.nonostante Lavoro di pianificazione finanziaria Il gran numero di persone e la concorrenza agguerrita rendono il superamento del colloquio una priorità assoluta. La prima impressione è molto importante. Una buona prima impressione può darti risultati immediati. Al contrario, una persona cattiva ti farà precipitare in un buco che potrebbe essere insormontabile. Vestiti in modo impressionante, presentati presto, guarda negli occhi l’intervistatore e offri una stretta di mano ferma e sicura.

Dopo l’inizio dell’intervista, la tua risposta determina la tua performance. Per questo motivo, è saggio anticipare la domanda e sapere come rispondere. Nei colloqui per i lavori di pianificazione finanziaria, sorgono spesso le seguenti domande.

Punti chiave

  • La pianificazione finanziaria è una carriera calda: la generazione più giovane ha bisogno di consigli su come iniziare a risparmiare e investire, mentre la generazione più anziana deve andare in pensione.
  • Ottenere il certificato giusto, come una designazione CFP o CFA può aiutare, ma anche essere una persona amichevole e di bell’aspetto è un fattore chiave per il successo.
  • Nel colloquio di lavoro, ti verrà chiesto di conoscere il gergo e la conoscenza del settore finanziario. Se non capisci qualcosa o non sai cosa intende l’intervistatore, per favore sii onesto.

Descrivi il tuo background formativo

Per coloro che intendono diventarlo, non ci sono rigidi requisiti educativi Pianificatore finanziarioLe persone con un record verificabile di successo negli investimenti possono trovare lavori di pianificazione finanziaria anche se si specializzano in storia dell’arte o non hanno affatto una laurea.

In altre parole, il mercato dei talenti Competitivi, i datori di lavoro cercano ciò che ti rende unico nel tuo background. Se sei laureato in economia, finanza o statistica, o meglio, hai un MBA, è facile; evidenzia la tua laurea e come la tua formazione ti prepara per una carriera nella pianificazione finanziaria.

Tuttavia, se la tua specializzazione non è nel campo finanziario o non hai completato il college, devi essere creativo. Non evitare questa domanda, perché un buon intervistatore lo capirà rapidamente; trasferisciti ad altre esperienze rilevanti non scolastiche nel tuo background il prima possibile per dimostrare che sei pronto per il lavoro.

Quali certificazioni e titoli possiedi?

I migliori pianificatori finanziari hanno titoli specifici, che indicano che hanno padroneggiato i loro campi professionali.Il più comune è Promotore finanziario registrato (CFP), che richiede il superamento di un esame per esplorare il tuo livello di conoscenza approfondita su un’ampia gamma di argomenti di pianificazione finanziaria.

Rispondi che avere un CFP può migliorare immediatamente la tua candidatura.Tuttavia, se mancano CFP o altri nomi specifici del settore, come Consulente per gli investimenti registrato (RIA), evidenziare un piano di studi specifico esame e ottenere tali certificazioni entro un determinato lasso di tempo.

Lo stipendio medio di un consulente finanziario personale nel 2020 è di 89.330 USD.

Indipendentemente dal fatto che tu detenga attualmente titoli in un particolare settore o abbia un piano chiaro per ottenerli, in entrambi i casi, puoi far sapere all’intervistatore che sei un candidato serio che è disposto a investire per te stesso e per il futuro.

Dimmi cosa sai (termine esoterico dell’industria)

Alcuni intervistatori metteranno alla prova la tua conoscenza specifica della pianificazione finanziaria. Sperano che i candidati abbiano bisogno di una formazione e di una guida correttive minime. Pertanto, è importante studiare i dettagli del campo ed essere preparati per qualsiasi domanda tecnica che l’intervistatore possa porre.

Nel peggiore dei casi, l’intervistatore chiederà un termine che non conosci. Niente panico. Inoltre, non cercare di evitare questa domanda. Molte volte, le persone trovano una via d’uscita da una domanda a cui non possono o non vogliono rispondere, la sostituiscono psicologicamente con la domanda a cui vogliono e poi rispondono a quella domanda.

Sebbene questa strategia sembri funzionare per i politici nei dibattiti televisivi, è una cattiva idea nei colloqui di lavoro. Non solo dice all’intervistatore che non hai una risposta, ma ti fa anche sembrare unto e disonesto. semplice. Riconosci che non hai familiarità con questo termine e dichiara con sicurezza che sei un work in progress, che apprende e cresce sempre nel settore. A questo punto, mostra il tuo valore fornendo informazioni uniche che conosci.

Linea di fondo

La preparazione per un colloquio di lavoro di pianificazione finanziaria è simile alla preparazione per qualsiasi altro colloquio di lavoro. Più ti prepari e comprendi la carriera a portata di mano, maggiori sono le tue possibilità di ottenere il lavoro. Per la pianificazione finanziaria, comprendi gli argomenti chiave del settore, leggi le ultime notizie finanziarie, evidenzia le tue abilità e qualifiche e spiega onestamente cosa sai e cosa non sai.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *