Dopo aver avvertito di un rallentamento delle transazioni al dettaglio, Robinhood crolla del 12% Reuters

[ad_1]

© Reuters. Foto del file: il logo di Robinhood Markets, Inc. è apparso in un evento pop-up a Wall Street dopo la sua IPO a New York City il 29 luglio 2021. REUTERS/Andrew Kelly

(Reuters)-Azioni Mercato di Robinhood Inc (NASDAQ :) è crollato del 12% giovedì, dopo che il proprietario della popolare app di trading ha avvertito che la frenesia commerciale dei piccoli investitori che guidano la crescita dei ricavi del secondo trimestre rallenterà nei prossimi mesi.

Robinhood è stato quest’anno al centro del fenomeno del “memetic stock”, pubblicando la prima performance di una società quotata, dando alla gente un’idea della crescente influenza degli investitori al dettaglio.

Il titolo stesso della società è chiamato il “meme tra i meme” ed è stato sulle montagne russe da quando è stato reso pubblico il 29 luglio, quando ha chiuso l’8%. Da allora, entro la prima settimana di agosto, il titolo è più che raddoppiato a $ 85, in parte grazie all’interesse dell’investitore stellare Casey Wood.

A partire dalle 5:30 ora orientale di giovedì, il titolo è sceso del 12% a $ 43,73, diventando così uno dei 15 maggiori titoli scambiati nelle borse statunitensi.

Quando gli utenti hanno reagito agli avvertimenti dell’azienda, le chat room dei social media si sono riempite di attività.

“Non lo comprerò. (Troppe) bandiere rosse. Se guadagni, è fantastico, ma non salirà mai più a $ 80”, ha scritto un utente di Stocktwits su un sito di social media incentrato sulle transazioni, e contrassegnato con Robinhood’s codice azionario $HOOD.

Le notizie relative a Robinhood su Stocktwits sono aumentate di quasi il 36% e il sentimento positivo e negativo sul titolo è stato equamente diviso.

Disclaimer: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *