Dopo che Pechino ha calmato le notizie, i mercati azionari europei e cinesi sono aumentati

[ad_1]

Aggiornamento delle scorte

Dopo che Pechino ha chiesto una maggiore cooperazione con Washington, i titoli europei hanno inseguito guadagni in Cina, il che ha contribuito ad alleviare l’ansia per la repressione normativa sul più grande mercato emergente del mondo.

L’indice Stoxx Europe 600 è aumentato dello 0,5% lunedì ed è sceso dopo aver toccato un record stabilito nelle prime fasi di negoziazione, mentre l’indice FTSE 100 è aumentato dello 0,8%, guidato da titoli economicamente sensibili, tra cui banche e gruppi energetici.

La China Securities Regulatory Commission, il regolatore del mercato di Pechino, ha chiamato domenica Rafforzare la cooperazione con Washington, Sottolineando gli sforzi del paese per aumentare la trasparenza e la prevedibilità dopo aver represso i gruppi di tasse scolastiche Azzera il valore di mercato Una delle più grandi aziende nel settore da 100 miliardi di dollari.

La quotazione della Cina negli Stati Uniti è diventata Punto critico geopolitico Perché Pechino sta cercando di esercitare un maggiore controllo sulla potente industria tecnologica del Paese.La Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti ha dichiarato venerdì che i gruppi cinesi che cercano di vendere azioni negli Stati Uniti saranno Soggetto a una divulgazione più rigorosa.

Il mercato azionario cinese è rimbalzato dopo il peggior mese in quasi tre anni: lunedì l’indice cinese Shanghai e Shenzhen 300 è salito del 2,6%, mentre l’indice Hang Seng di Hong Kong è aumentato dell’1,1%. L’Hang Seng Technology Index, che tiene traccia dei grandi gruppi Internet tra cui Tencent e Alibaba, ha invertito il calo iniziale e ha guadagnato l’1%.

I futures che replicano l’indice di riferimento S&P 500 di Wall Street sono aumentati dello 0,5%, mentre i futures che replicano l’indice Nasdaq Composite basato sulla tecnologia hanno dichiarato che aumenteranno dello 0,5% all’apertura di New York.

Il mese scorso, il regolatore della sicurezza informatica cinese ha annunciato i piani Rivedi tutti gli annunci esteri Dopo che i massimi leader di Pechino hanno chiesto una riforma completa della supervisione statale delle IPO statunitensi, le aziende con oltre 1 milione di dati utente.La repressione è stata effettuata pochi giorni dopo il crollo del dollaro USA4,4 miliardi quotati di Didi Chuxing.

Il crescente controllo sul modo in cui i gruppi cinesi entrano nel mercato dei capitali ha colpito le azioni e fornito Mese peggiore per China Technology Group Quotato negli Stati Uniti dalla crisi finanziaria globale. L’indice della tecnologia Hang Seng è sceso del 17% il mese scorso.

Gli analisti di Credit Suisse hanno scritto in un rapporto: “Anche se riteniamo che non sia saggio evitare del tutto di investire in Cina, prevediamo che la volatilità aumenterà ulteriormente prima del primo trimestre del 2022, quando riteniamo che la maggior parte delle modifiche normative potrebbero essere già in atto. .”di lunedi.

Allo stesso tempo, i dati rilasciati dalla Cina nel fine settimana hanno mostrato che a causa della contrazione della domanda per la prima volta in più di un anno, la crescita dell’attività nelle fabbriche a luglio è stata la più bassa degli ultimi 15 mesi.

I titoli di stato sono rimasti stabili, con il rendimento dei titoli del Tesoro statunitense a 10 anni di riferimento che è sceso di 0,01 punti percentuali all’1,23%. Equivalente al rendimento dei titoli tedeschi a 10 anni piatto a meno 0,45%.

I rendimenti obbligazionari sono diminuiti nelle ultime settimane, nonostante i dati sull’inflazione più alti del previsto negli Stati Uniti, e la Fed la scorsa settimana ha mostrato segnali che è un passo avanti verso l’inizio della riduzione dei 120 miliardi di dollari di acquisti di asset al mese.

L’euro è salito dello 0,2% sul dollaro a 1,1889 dollari USA, mentre la sterlina britannica è rimasta piatta, acquistando 1,3899 dollari USA. Il prezzo del greggio Brent, benchmark mondiale del petrolio, è sceso dell’1,5% a 74,34 dollari.

Mercati non coperti, finanze e opinioni forti

Robert Armstrong ha analizzato le tendenze di mercato più importanti e ha discusso di come le persone migliori di Wall Street rispondono a queste tendenze.Registrati qui Invia la newsletter direttamente alla tua casella di posta ogni giorno lavorativo

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *