Dopo l’adeguamento del tasso di interesse, gli investitori sono desiderosi di depositare contanti nella Federal Reserve

[ad_1]

Giovedì, dopo che la Fed ha iniziato a pagare gli interessi per prevenire i tassi di interesse negativi in ​​alcuni mercati finanziari statunitensi, gli investitori hanno depositato una quantità record di contanti nella struttura di prestito overnight della Fed.

Il cambiamento annunciato dopo la riunione di politica monetaria di mercoledì era in risposta a Fondo del mercato monetario E le banche che hanno faticato a trovare un posto per gli investimenti ad alto rendimento.

Quasi 70 partecipanti al mercato hanno depositato $ 756 miliardi nella Federal Reserve attraverso il suo programma di riacquisto inverso. dati Dalla filiale di New York della Banca Centrale.

Si tratta di circa 172 miliardi di dollari in più rispetto al record di questa settimana e 235 miliardi di dollari in più rispetto a mercoledì, quando solo 53 gruppi hanno utilizzato la struttura.

Secondo Gennadiy Goldberg di TD Securities, “il forte aumento dell’utilizzo mostra quanto gli investitori siano desiderosi di rendimenti sul debito a breve termine”.

La Fed ha affermato che sta alzando il tasso di interesse RRP da zero allo 0,05% per supportare il “funzionamento regolare del mercato dei finanziamenti a breve termine”, uno dei due aggiustamenti tecnici apportati mercoledì. Ha inoltre aumentato gli interessi sulle riserve in eccesso depositate dalle banche presso la Federal Reserve dallo 0,1% allo 0,15%.

A causa in parte dello stimolo monetario e fiscale dell’economia statunitense, la liquidità si è riversata nei fondi del mercato monetario che investono in titoli di stato a breve termine. L’aumento della domanda di questi titoli ha talvolta spinto i rendimenti sotto lo zero quest’anno e ha minacciato la redditività del settore da $ 4 trilioni.

Anche i tassi di interesse ai quali gli investitori scambiano titoli del Tesoro USA e altre garanzie di alta qualità in contanti nel mercato dei pronti contro termine (un’altra importante fonte di reddito per i fondi del mercato monetario) sono diminuiti.

L’adeguamento di mercoledì aiuterà a sollevare questi tassi di interesse da livelli ultra bassi. Anche il tasso di riferimento principale della Fed, il tasso sui fondi federali, è salito allo 0,08%, vicino al punto medio dell’intervallo obiettivo della banca centrale compreso tra 0 e 0,25%, ed è sceso allo 0,04% all’inizio di quest’anno.

Il presidente della Federal Reserve Jay Powell, espressione Alla sua conferenza stampa post-conferenza, il tasso di utilizzo della struttura RRP è in aumento, il che dimostra che sta funzionando come previsto.

“Riteniamo che lo strumento di riacquisto inverso stia facendo ciò che dovrebbe fare, ovvero fornire un limite inferiore per i tassi di interesse del mercato monetario e mantenere il tasso dei fondi federali all’interno del suo intervallo”.

Scott Skyrm, un trader repo di Curvature Securities, ha affermato che l’adeguamento del tasso di interesse annunciato mercoledì aiuterà, ma la domanda RRP potrebbe rimanere elevata. Ha affermato che l’impegno della Fed ad acquistare 120 miliardi di dollari in titoli di stato ogni mese per stimolare l’economia continua ad esacerbare la discrepanza tra la quantità di denaro per trovare un alloggio e la quantità di titoli disponibili per l’acquisto.

John Canavan, analista dell’Oxford Economics Institute, ha affermato che la scala di crescita dell’utilizzo del prezzo consigliato giovedì è stata sorprendente.

“È improbabile che questa sia la fine della crescita. È probabile che l’ondata di liquidità front-end spingerà la domanda RRP a oltre $ 1 trilione di dollari ad un certo punto”.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *