Dopo le osservazioni di Gensler, il “DAO primo costruttore” ha proposto di “difendere” DeFi

[ad_1]

DAO e DeFi sono una parte importante del campo delle criptovalute. Tuttavia, la struttura decentralizzata di questo campo ha suscitato preoccupazioni da parte di agenzie di regolamentazione come la SEC.Ad esempio, il presidente Gensler ha chiarito Parlare di Finanza decentralizzata [DeFi]Pochi giorni fa, le stablecoin e i prestatori di criptovalute sono diventati potenziali bersagli per un controllo normativo più rigoroso.

Al fine di proteggere la comunità DeFi, la comunità di Year Finance ha presentato una nuova proposta DAO per “difendere” la DeFi. La proposta mira a mantenere uno status indipendente dai “fondi di venture capital della Silicon Valley”, alcuni dei quali hanno già affrontato la regolamentazione.

Primo costruttore DAO

Questo Il DAO dei CostruttoriGuidato dal gruppo legale incentrato sulla crittografia LeXpunK, ha lanciato il “Builder Priority Legal Activism DAO”, che sarà un esercito di avvocati che lavoreranno “nello spirito della crittografia”.

La proposta afferma che

“Crediamo che la crittografia debba essere eseguita nello spirito della crittografia. Se la comunità DeFi vuole mostrare le caratteristiche speciali della DeFi a regolatori, avvocati e politici, allora l’associazione di categoria intitolata a Orwell e un’organizzazione senza scopo di lucro composta da DC addetti ai lavori Le organizzazioni a scopo di lucro non sono la scelta migliore.”

Ha concluso: “Al contrario, dovremmo mostrare il nostro vero volto, come DAO, una comunità di token, una comunità di costruttori”.

Già a giugno, è stato suggerito per la prima volta che l’organizzazione ha anche affermato che “la vera missione degli avvocati è quella di unirsi ai BUIDLer, HODLer e DEgens dell’industria delle criptovalute”. A partire da ora, ha altri due membri del mondo DeFi: Year Finance e Curve Finance. Entrambi i progetti saranno responsabili della raccolta di 2 milioni di dollari.

Distribuito equamente, questo importo aiuterà a “guidare una nuova comunità di avvocati e costruttori a lavorare fianco a fianco per legittimare il valore creativo condiviso dello spazio DeFi e proteggerli”.

Il CEO di Yearn Finance Andre Cronje è il coautore della proposta e ha reagito con forza al discorso di Gensler di cui sopra. In un recente tweet, ha sottolineato l’importanza della proposta per ottenere un sostegno più ampio nella comunità.

Tuttavia, Gensler non è solo. Ad esempio, il commissario della CFTC Dan Berkovitz ha recentemente affermato che la DeFi è “completamente incompatibile con le politiche degli intermediari obbligatori”.

Iscriviti alle nostre notizie

leggi di più

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *