Dopo l’impennata degli utili nella prima metà dell’anno, i margini di profitto dell’imbottigliatrice Coca-Cola HBC sono diminuiti Reuters

[ad_1]

© Reuters. Foto del file: Il 26 giugno 2020, a Glattbrugg, in Svizzera, mentre la malattia del coronavirus (COVID-19) continua a diffondersi, una bottiglia di Coca-Cola è stata esposta in un supermercato del rivenditore svizzero Denner. REUTERS/Arnd Wiegmann/File Photo

(Reuters)- L’imbottigliatore di bibite Coca Cola HBC AG (LON:) ha previsto giovedì che i margini di profitto diminuiranno nella seconda metà dell’anno a causa dell’aumento dei costi, mentre ha riferito che la prima metà dell’anno è dovuta al ritorno delle persone ristoranti, cinema e altri luoghi pubblici, i profitti aumenteranno. blocco.

La società che imbottiglia e vende bevande Coca-Cola (NYSE:) Co in 28 paesi/regioni, ha affermato che l’utile operativo comparabile per il semestre chiuso al 2 luglio è aumentato del 67,8% a 350,3 milioni di euro (411,25 milioni di dollari USA)).

(1 USD = 0,8518 Euro)

Disclaimer: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *