Dove le carte di credito incontrano la criptovaluta

[ad_1]

Criptovaluta È una delle parti in più rapida crescita dell’economia mondiale. Tra valuta e investimento, ha molte forme diverse, tra cui Bitcoin è la più grande e famosa. Sebbene la criptovaluta fosse originariamente un prodotto finanziario di nicchia, è diventata sempre più mainstream e ora si interseca con le carte di credito in vari modi interessanti.

Punti chiave

  • Man mano che le criptovalute come Bitcoin diventano più diffuse, iniziano a interagire con le carte di credito.
  • Alcuni scambi ti consentono di acquistare criptovaluta con una carta di credito, inclusi alcuni bancomat Bitcoin.
  • Le carte di credito lanciate di recente offrono ricompense sotto forma di bitcoin e altre carte simili sembrano probabilmente seguire l’esempio.

Bancomat Bitcoin

Un tipo Bancomat Bitcoin È un chiosco connesso a Internet, dove è possibile acquistare Bitcoin e altre forme di criptovaluta. A seconda della macchina e della rete, potresti essere in grado di utilizzare contanti, carte di debito o di credito per le transazioni.Bitcoin ATM è Rapidamente popolare, A partire da luglio 2021, negli Stati Uniti ci sono quasi 20.000 chioschi.

Sebbene siano comunemente indicati come bancomat Bitcoin, questi terminali self-service hanno funzioni più limitate rispetto ai bancomat tradizionali. A differenza dei bancomat di proprietà delle banche, i bancomat Bitcoin ti consentono solo di acquistare criptovalute, non contanti. La maggior parte dei bancomat Bitcoin limita anche la quantità di criptovaluta che puoi acquistare contemporaneamente. I bancomat Bitcoin di solito addebitano commissioni di utilizzo e potrebbero non fornirti i migliori prezzi di criptovaluta.

Acquista criptovaluta con carta di credito

Ci sono molti Modi per acquistare Bitcoin E altre criptovalute, comprese le carte di credito. Ma non tutte le criptovalute possono essere acquistate con carte di credito e non tutti gli scambi supportano l’acquisto di criptovalute con carte di credito. Anche negli scambi di criptovalute che supportano gli acquisti con carta di credito, costo Può renderlo piuttosto costoso.

Un’altra cosa da ricordare: poiché il nucleo della criptovaluta è una valuta, molte banche ed emittenti di carte di credito la trattano come un equivalente in contanti. Pertanto, la tua carta potrebbe trattare l’acquisto di criptovaluta allo stesso modo degli anticipi di contanti da un bancomat. Ciò significa che potresti incorrere in costi aggiuntivi e potrebbero esserti addebitati interessi a partire dalla data di recesso.

Carte di credito con ricompense bitcoin

Uno degli ultimi sviluppi nell’intersezione tra criptovaluta e carta di credito è la carta di credito che fornisce premi in criptovaluta.BlockFi, un prestatore di criptovalute, annunciato a dicembre 2020 Lancio di una nuova carta di credito che paga premi in BitcoinLa carta di credito Visa Bitcoin rewards è stata aperta ai membri BlockFi e hanno annunciato che sarà lanciata pubblicamente il 6 luglio 2021. Il programma per carte di credito di BlockFi riceverà uno sconto dell’1,5% (in Bitcoin) su tutti gli acquisti e riceverà un bonus di $ 250 dopo aver speso $ 3.000 entro i primi tre mesi dal possesso della carta.

Il rovescio della medaglia è che il programma per carte di credito Bitcoin Rewards richiede una commissione annuale di $ 200, che è significativamente superiore alla commissione annuale per la maggior parte delle persone. Rimborso carta di creditoPoiché i premi sono pagati in Bitcoin, hai la possibilità di ottenere qualsiasi apprezzamento del prezzo di Bitcoin, ma sperimenterai anche maggiori fluttuazioni (e potenziali perdite) rispetto alle tradizionali carte di ricompensa in denaro. Tuttavia, altre carte di credito Bitcoin potrebbero essere annunciate nel prossimo futuro.

Linea di fondo

Le criptovalute e le carte di credito si sovrappongono sempre più. Esistono già decine di migliaia di bancomat Bitcoin dove è possibile acquistare Bitcoin e altre criptovalute, e ogni mese ne verranno aggiunti altri. Puoi anche utilizzare una carta di credito per acquistare criptovaluta su molti scambi, ma devi essere consapevole delle commissioni elevate e di altre commissioni. Infine, la prima carta di credito che offre premi in bitcoin è stata lanciata pubblicamente nel luglio 2021 e probabilmente seguiranno altre carte premio in criptovaluta.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *