Durante una visita alla Casa Bianca, la cantante Olivia Rodrigo invita i giovani a farsi vaccinare Reuters

[ad_1]

3/3

© Reuters. Il 14 luglio 2021, il segretario stampa della Casa Bianca Jen Psaki ha visto la sua ospite a sorpresa, la cantante e attrice Olivia Rodrigo, parlare con i giornalisti in una conferenza stampa quotidiana tenutasi alla Casa Bianca a Washington, negli Stati Uniti. Rodrigo è in visita alla Casa Bianca per incontrarsi

2/3

Medi Nzanga

Washington (Reuters) – L’album “Sour” della pop star Olivia Rodrigo si è classificato al primo posto delle classifiche e mercoledì è salito sul podio della Casa Bianca per incoraggiare i giovani a vaccinarsi contro il COVID-19.

La cantante diciottenne è apparsa inaspettatamente alla conferenza stampa indossando un abito Chanel a scacchi retrò e alte scarpe con plateau bianche con calzini neri alla caviglia.

Riferendosi alla canzone di Rodrigo “Patente di guida”, l’addetta stampa Jane Passaki l’ha presentata e ha detto che “passa con il semaforo rosso e il segnale di stop per vederci”.

La Casa Bianca ha reclutato Rodrigo, che ha milioni di follower sui social media, per aiutare ad aumentare il tasso di vaccinazione tra i giovani che restano indietro. “L’importante è parlare con amici e familiari e incoraggiare tutte le comunità a vaccinarsi”, ha detto ai giornalisti.

L’agenda del cantante mercoledì era un incontro con il presidente Joe Biden e l’esperto di malattie infettive Dr. Anthony Fauci, nonché un incontro per registrare un video a sostegno della vaccinazione.

“Grazie per essere venuta, Olivia, e grazie per aver usato la tua voce per sollecitare i giovani a vaccinarsi”, ha detto Biden in un tweet con una foto di loro che indossano gli iconici occhiali da sole da aviatore di Biden nella foto dell’ufficio ovale.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *