È più importante per l’azienda ridurre i costi o aumentare i ricavi?

[ad_1]

Non so se abbassare il costo O per tutte le aziende, l’aumento delle entrate è più importante. Ci sono troppi fattori che possono influenzare la risposta di una particolare azienda, un particolare mercato o una particolare economia. Un focus specifico sul marketing può essere la chiave per la stabilità finanziaria e una crescita costante dei profitti.

Comprendi la redditività

È importante comprendere gli indicatori di base Redditività, Come profitto e Margine di profittoIl profitto è il denaro che un’azienda guadagna dopo aver contabilizzato tutte le spese. Il margine di profitto viene calcolato dividendo il reddito netto per il reddito. Il margine di profitto è espresso in percentuale e misura effettivamente la quantità di entrate che l’azienda mantiene effettivamente in ogni dollaro di vendita.

Punti chiave

  • Se è meglio ridurre i costi o aumentare i ricavi spesso dipende dall’azienda e dal settore in cui opera.
  • Il margine di profitto viene calcolato dividendo i ricavi netti per i ricavi e non sempre aumenta quando le vendite aumentano o i costi diminuiscono.
  • L’aumento delle entrate porterà a costi più elevati e margini di profitto inferiori.
  • Se la quota di mercato viene persa nel tempo, la riduzione dei costi può comportare vendite inferiori e margini di profitto inferiori.
  • Concentrarsi sul marchio e sulla qualità può aiutare a mantenere prezzi di vendita più alti e garantire margini di profitto più elevati a lungo termine.

L’impatto dell’aumento del reddito

La riduzione dei costi o l’aumento dei ricavi possono aumentare i reddito netto Numeri (in fondo), ma potrebbe non migliorare quelli dell’azienda Tasso di profitto nettoSupponiamo che un’azienda aumenti il ​​suo reddito annuo da 1 milione di dollari a 2,2 milioni di dollari aumentando il personale di vendita da 5 a 15 con uno stipendio medio di 100.000 dollari a persona. Gli ulteriori $ 1,2 milioni di entrate porteranno solo un utile netto aggiuntivo di $ 200.000, il che riduce effettivamente il margine di profitto di quasi il 20%.

L’azienda deve risolvere la questione se un tasso di profitto inferiore sia accettabile in cambio di una crescita assoluta dei profitti in dollari, perché un tasso di profitto inferiore potrebbe non fornire un cuscino finanziario sufficiente per garantire la continuità della redditività dell’azienda. La società potrebbe avere dollari extra in banca, ma la sua situazione finanziaria potrebbe essere malsana o pericolosa.

L’impatto della riduzione dei costi

La riduzione dei costi aumenterà la redditività, ma solo se il prezzo di vendita e il volume delle vendite rimangono gli stessi. Se la riduzione dei costi porta a un calo della qualità dei prodotti dell’azienda, l’azienda potrebbe essere costretta ad abbassare i prezzi per mantenere lo stesso livello di vendita.Questo può eliminare qualsiasi potenziale guadagno e portare a Perdita netta.

Nel tempo, ciò che viene gradualmente perso può portare a maggiori effetti negativi quota di mercato I dati di vendita non possono essere mantenuti a causa del calo della qualità. Tuttavia, se un’azienda può ridurre efficacemente i costi senza compromettere la qualità, i prezzi di vendita oi dati di vendita, questo fornisce un modo per ottenere una maggiore redditività.

Strategie per aumentare la redditività

Un altro fattore da considerare è se aumentare le entrate o ridurre significativamente i costi è un’opzione praticabile. Un’azienda può essere vicina alla massima efficienza nella riduzione dei costi e ha negoziato il miglior prezzo possibile per materiali, personale e strutture.In termini di aumento delle entrate, l’azienda può trovarsi in un mercato o in un’economia altamente competitivi depresso Aumentare le vendite o aumentare i prezzi non è un obiettivo realistico.

Una strategia per aumentare la redditività aumentando le entrate è ottenere prezzi più alti attraverso il successo MarcaEsempi di tale successo sono aziende classiche come Coca-Cola o Sony o rivenditori di fascia alta come Abercrombie & Fitch. Queste aziende hanno stabilito identità che consentono loro di ottenere prezzi molto più elevati rispetto ai loro concorrenti, aumentando al contempo la quota di mercato per mantenere una posizione di mercato di alta qualità anche durante le recessioni economiche.

Concentrarsi sulla qualità e sul marchio come mezzo per aumentare le entrate e consolidare la base di clienti può essere il modo più affidabile per un’azienda di raggiungere la prosperità a lungo termine.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *