E se la Fed abbassasse il coefficiente di riserva obbligatoria?

[ad_1]

Il coefficiente di riserva è la quantità di riserve, o depositi in contanti, che le banche devono detenere e non devono prestare. Più alto è il requisito di riserva, meno denaro può prestare la banca, ma questo eccesso di liquidità può anche impedire alla banca di fallire e sostenere il suo bilancio.Tuttavia, quando il coefficiente di riserva aumenta, si considera Contrazione Politica monetaria, quando diminuisce allargato.

Se Riserva federale degli Stati Uniti deciso di abbassare Rapporto di riserva Attraverso una politica monetaria espansiva, le banche commerciali sono tenute a ridurre la liquidità disponibile e ad aumentare il numero di prestiti concessi a consumatori e imprese.Questo è aumentato Finanziamento, Crescita economica e tasso di inflazione.

Punti chiave

  • Il coefficiente di riserva obbligatoria è l’autorizzazione della banca centrale per le banche a mantenere un certo requisito di riserva, ovvero depositi in contanti in eccesso che devono essere tenuti a portata di mano anziché prestati.
  • L’aumento del rapporto si riduce perché è possibile emettere meno prestiti, ma rafforza anche il bilancio della banca.
  • Se la Fed deciderà di abbassare il coefficiente di riserva attraverso una politica monetaria espansiva, richiederà alle banche commerciali di ridurre la liquidità disponibile ed emettere più prestiti.

Qual è la politica monetaria della Federal Reserve?

La politica monetaria della Fed è uno dei modi in cui il governo degli Stati Uniti cerca di regolare la valuta nazionale national economia Controllando l’offerta di moneta. Deve trovare un equilibrio tra crescita economica e aumento dell’inflazione. Se adotta una politica monetaria espansiva, promuoverà la crescita economica, ma accelererà anche il tasso di inflazione. Se adotta una politica monetaria restrittiva, cercherà di ridurre l’inflazione, ma inibirà anche la crescita.

Tre modi per la Fed di ottenere una politica monetaria espansiva o restrittiva includono i seguenti metodi:

In che modo il coefficiente di riserva influisce sull’economia?

Il coefficiente di riserva obbligatoria determina l’importo della riserva che la banca deve detenere in contanti. Queste banche possono conservare il denaro in un caveau o consegnarlo alla Federal Reserve Bank locale. L’esatto coefficiente di riserva dipende dalle dimensioni delle attività della banca. Il coefficiente di riserva è calcolato come segue:

Tasso di riserva = riserva obbligatoria (in USD)/deposito (in USD)

Quando la Federal Reserve abbassa il coefficiente di riserva, riduce la quantità di liquidità che le banche devono detenere nelle riserve, consentendo loro di concedere più prestiti a consumatori e imprese. Ciò ha aumentato l’offerta di moneta del paese e ampliato l’economia. Ma l’aumento delle attività di spesa può anche far aumentare l’inflazione.

esempio

Come semplice esempio, supponiamo che la Federal Reserve fissi il coefficiente di riserva all’11%. Ciò significa che se una banca ha 1 miliardo di dollari in depositi, deve avere una riserva di 110 milioni di dollari (1 miliardo di dollari x 0,11 = 110 milioni di dollari), in modo da poter emettere prestiti per un totale di 890 milioni di dollari.

Ora, supponiamo che la banca centrale voglia rendere la sua politica monetaria più espansiva e incoraggiare più prestiti per stimolare l’attività economica. A tal fine ha ridotto il coefficiente di riserva al 10%. Ora, la banca con 1 miliardo di dollari USA in depositi deve risparmiare 100 milioni di dollari USA e può prestare 900 milioni di dollari USA (invece di 890 milioni di dollari USA).

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *