EBay vende la filiale sudcoreana per 3,1 miliardi di dollari mentre i concorrenti locali prendono di mira Coupang

[ad_1]

Secondo le persone che hanno familiarità con la questione, Ebay si sta preparando a vendere la sua attività sudcoreana a un consorzio locale per 3,1 miliardi di dollari, mentre i concorrenti stanno cercando di aumentare la popolarità di Coupang supportato da SoftBank nel quarto mercato di e-commerce più grande del mondo.

Il consorzio è composto dal più grande rivenditore di mattoni e malta della Corea del Sud E-Mart e dal conglomerato Internet Naver. Ha in programma di acquistare una quota dell’80% in eBay Corea del Sud per 350 milioni di won (3,1 miliardi di dollari). La società statunitense mantiene il resto, persone disse.

L’acquisizione può aiutare il consorzio a superare il mercato in rapida crescita BuonoHa raccolto 4,6 miliardi di dollari in un’IPO a New York a marzo, diventando così il più grande attore nel mercato dell’e-commerce altamente competitivo della Corea. Il gruppo tecnologico giapponese SoftBank è un grande investitore in Coupang.

Secondo i dati dell’organizzazione di ricerca Euromonitor, Ebay Korea è la terza più grande azienda di e-commerce della Corea del Sud, con una quota di mercato del 13% lo scorso anno. I dati di Meritz Securities mostrano che le sue tre piattaforme, Gmarket, Auction e G9, hanno registrato un volume di transazioni di 2 miliardi di won l’anno scorso.

Euromonitor prevede che il mercato dell’e-commerce della Corea del Sud crescerà dell’11% quest’anno, raggiungendo i 116 miliardi di dollari. Ma questo è un mercato decentralizzato composto da più di una dozzina di partecipanti: in termini di volume delle transazioni, Coupang e Naver controllano rispettivamente il 19% e il 14%.

La Corea del Sud è uno dei mercati di e-commerce più grandi e in più rapida crescita al mondo, grazie alla sua popolazione esperta di tecnologia, infrastruttura Internet ad alta velocità e ambiente densamente popolato. I dati di Euromonitor mostrano che l’e-commerce ha rappresentato il 35,8% del mercato al dettaglio lo scorso anno, rispetto al 28,6% del 2019.

Secondo un esperto del settore che conosce la situazione, immate prevede di fornire a Won3tn prestiti garantiti da attività, il resto sarà pagato con i contanti che detiene e Naver investirà 100 miliardi di won.

“Nonostante la struttura dei finanziamenti, E-Mart ha bisogno di Naver per compensare la sua debole rete online”, ha detto il funzionario.

Lotte Group ed E-Mart sono gli offerenti finali per eBay Corea. Entrambe le società stanno cercando di recuperare il ritardo con Coupang, che ha investito molto nella logistica per ridurre i tempi di consegna. Poiché sempre più consumatori passano allo shopping online durante la pandemia di Covid-19, le entrate di Coupang sono quasi raddoppiate lo scorso anno a 12 miliardi di dollari.

“Sia Rakuten che Tesco sono ansiosi di rilevare l’attività di eBay, ma Tesco ha fornito un’offerta di circa 500 miliardi di won”, ha aggiunto il funzionario del settore.

Naver è uno dei portali Internet più popolari in Corea del Sud e oltre il 40% dei clienti sudcoreani di eBay vi accede tramite il precedente motore di ricerca.

Shinsegae e Naver, la società madre di E-Mart, hanno collaborato a marzo per scambiare azioni per un valore di 250 miliardi di won.

EBay Korea ha rifiutato di commentare. E-Mart ha dichiarato in un documento normativo di essere in trattative con eBay, ma la transazione non è stata ancora finalizzata. Naver ha dichiarato in un documento separato che la transazione non è stata ancora completata.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *