Esempi di rischi intrinseci

[ad_1]

In finanza e Controllo di gestione, Rischio intrinseco È definita come la possibilità di informazioni errate o fuorvianti nelle dichiarazioni contabili per ragioni diverse dal fallimento del controllo.Gli eventi di rischio intrinseci sono più comuni quando i contabili devono utilizzare più giudizi e approssimazioni del normale o in situazioni complesse Strumento finanziario Coinvolto. Di solito appare quando un’azienda emette dichiarazioni finanziarie previsionali.

Punti chiave

  • Il rischio intrinseco, applicabile alla prassi contabile, si riferisce al rischio di informazioni errate o fuorvianti in bilancio, la cui ragione non è un fallimento del controllo.
  • Questi eventi si verificano spesso quando vengono utilizzati strumenti finanziari complessi o quando l’azienda rilascia una guida agli utili per i prossimi trimestri.
  • Il rischio intrinseco può essere visto insieme al rischio di audit, che è la possibilità di errori nell’esecuzione dell’audit.
  • Oltre ai rischi intrinseci, i rischi di revisione includono anche i rischi di controllo e i rischi di rilevamento.

Tipi di rischio di revisione

Per comprendere il rischio intrinseco, aiuta a metterlo nel contesto di Rischio di revisione analizzare. Il rischio di audit è il rischio di errore durante l’esecuzione di un audit, tradizionalmente suddiviso in tre diverse tipologie.

  1. controllo del rischio: Quando un errore finanziario è dovuto a mancanza di adeguatezza Controllo contabile Nell’azienda.È molto probabile che si presenti sotto forma di frode o pigrizia Pratica contabile.
  2. Rischio di rilevamento: È anche possibile che il revisore semplicemente non abbia trovato errori facili da notare durante l’audit. Conto finanziario. Questo è chiamato Rischio di rilevamentoIn genere, il rischio di rilevamento viene affrontato aumentando il numero di operazioni campione durante il periodo di prova.
  3. Rischio intrinseco: I rischi intrinseci sono considerati i più dannosi tra i principali componenti del rischio di audit e non possono essere facilmente evitati aumentando la formazione degli auditor o creando controlli durante il processo di audit.Tuttavia, questo è uno dei rischi che revisori e analisti devono considerare durante la revisione Bilancio d’esercizio, Oltre al rischio di controllo e al rischio di rilevamento.

Esempi comuni di rischi intrinseci

Il rischio intrinseco risiede in Industria dei servizi finanziariLe ragioni includono la complessità della supervisione Istituzione finanziaria (Un numero enorme di norme e regolamenti in continua evoluzione), un’enorme rete di società affiliate e derivato Prodotti e altri strumenti complessi che richiedono calcoli complessi per essere valutati.

Le istituzioni finanziarie hanno spesso relazioni complesse e a lungo termine con più parti.Una specie di holding Può coinvolgere più entità diverse contemporaneamente, ognuna delle quali controlla Veicolo speciale E altri Entità fuori bilancioOgni livello della struttura organizzativa può avere un gran numero di relazioni con investitori e clienti. Come ben sappiamo, anche la trasparenza delle parti correlate è inferiore a quella degli enti indipendenti.

Il rapporto d’affari include il rapporto con il revisore; il primo contatto e il contatto ripetuto con il revisore genereranno alcuni rischi intrinseci. I revisori iniziali possono essere sopraffatti dalla complessità o da nuovi argomenti. A causa delle relazioni personali, la partecipazione ripetuta può portare a un’eccessiva sicurezza o rilassamento.

Conti o transazioni non convenzionali possono comportare alcuni rischi intrinseci. Ad esempio, è così raro considerare un danno da incendio o l’acquisizione di un’altra azienda che i revisori rischiano di prestare troppa o troppo poca attenzione a eventi unici.

Per i conti che richiedono alla direzione di fare molte ipotesi, approssimazioni o giudizi di valore, i rischi intrinseci sono particolarmente comuni. Giusto valore Le stime contabili sono difficili da fare e la natura del processo del valore equo dovrebbe essere indicata nei prospetti contabili. I revisori potrebbero dover indagare e intervistare i responsabili delle decisioni aziendali per comprendere le tecniche di stima per ridurre gli errori. Che accada raramente o per la prima volta, questo tipo di rischio sarà amplificato.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *