Fiducia dei consumatori vs. sentimento dei consumatori: qual è la differenza?

[ad_1]

Fiducia dei consumatori vs. sentimento dei consumatori: una panoramica

I due numeri più importanti che gli investitori ascoltano ogni mese si basano su sondaggi progettati per comprendere e monitorare il comportamento e i sentimenti dei consumatori americani. Poiché circa il 70% dell’economia statunitense è costituita dalla spesa dei consumatori, è comprensibile che le loro emozioni siano state fonte di ansia per gli investitori statunitensi.

Punti chiave

  • L’indice di fiducia dei consumatori e l’indice di fiducia dei consumatori del Michigan sono due fonti di informazioni sull’attuale ottimismo dei consumatori americani.
  • Entrambi sono pubblicati mensilmente.
  • Insieme, indicano se le emozioni e gli atteggiamenti dei consumatori sono migliorati o peggiorati nel tempo.

“Fiducia dei consumatori” e “sentiment dei consumatori” sono in realtà l’abbreviazione di due sondaggi mensili provenienti da fonti diverse. Tutti mirano a giudicare quanto siano fiduciosi gli americani nella loro attuale situazione finanziaria e le loro aspettative di migliorare o peggiorare nel prossimo futuro. In altre parole, possono consumare a piacimento?

La fiducia dei consumatori

Il Consumer Confidence Index (CCI) è pubblicato dal Conference Board, un’organizzazione di ricerca aziendale senza scopo di lucro. Il campione dell’indagine proveniva da 5.000 famiglie in tutte e nove le aree censite.

Il sondaggio di solito si compone di cinque parti principali:

  • Condizioni operative attuali
  • Condizioni commerciali nei prossimi sei mesi
  • Condizioni di lavoro attuali
  • Condizioni di lavoro per i prossimi sei mesi
  • Il reddito familiare totale per i prossimi sei mesi.

L’indice di fiducia dei consumatori viene pubblicato l’ultimo martedì di ogni mese.

Sentimento dei consumatori

Il Michigan Consumer Confidence Index (MCSI) è un’indagine nazionale su 500 famiglie condotta dall’Università del Michigan.alcuniLo scopo del sondaggio è raccogliere informazioni sulle aspettative dei consumatori sull’economia in generale.

L’indice di fiducia dei consumatori viene annunciato l’ultimo martedì di ogni mese.alcunialcuni

L’indice di fiducia dei consumatori viene annunciato intorno al 10 di ogni mese.

MCSI comprende anche cinque parti:

  • Finanze personali ora e un anno fa
  • Finanze personali dopo un anno
  • La situazione finanziaria complessiva dell’azienda nei prossimi 12 mesi
  • La situazione finanziaria complessiva dell’azienda nei prossimi cinque anni
  • Atteggiamento attuale verso l’acquisto di importanti articoli per la casa
  • E altro ancora

I dati sulla fiducia dei consumatori vengono pubblicati intorno al 10 di ogni mese.

Differenza principale

Gli investitori guardano i risultati di questi due sondaggi allo stesso modo: se questo numero è aumentato rispetto al mese scorso, i consumatori dovrebbero essere disposti a spendere di più. Se questo numero è in calo rispetto al mese scorso, stanno stringendo la cinghia.

Tuttavia, a causa di una serie di fattori, i loro risultati possono divergere e divergono a breve termine:

  • Entrambi i sondaggi sono condotti su base mensile, ma non contemporaneamente. Un improvviso aumento dei prezzi della benzina o un calo del mercato azionario influenzerà queste cifre.
  • L’indagine del Consiglio consultivo ha chiesto un campione più ampio, mentre l’indagine del Michigan ha avuto domande più dettagliate.

Molte persone che seguono questi due numeri affermano che i sondaggi del Conference Board tendono a comprendere meglio gli indicatori relativi al mercato del lavoro e alla sicurezza sul lavoro, mentre l’indagine del Michigan è migliore nel misurare i problemi relativi ai portafogli come i prezzi della benzina.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *