Filippine ordina un’indagine dopo che l’incidente aereo militare ha ucciso 50 persone Reuters

[ad_1]

© Reuters. Il 4 luglio 2021, l’aereo Lockheed C-130 dell’aeronautica filippina si è schiantato durante l’atterraggio a Patikul, nella provincia di Sulu, nelle Filippine, e i primi soccorritori stavano lavorando sulla scena.Forza armata filippina-Sulu Joint Task Force / Dispensa Reuters

Autori: Karen Lema ed Enrico Dela Cruz

Manila (Reuters)-Le autorità filippine hanno ordinato lunedì un’indagine sullo schianto di un aereo dell’aeronautica militare, che si è staccato dalla pista uccidendo 47 soldati a bordo, 3 civili a terra e ferendone dozzine.

I funzionari hanno citato testimoni secondo cui alcuni passeggeri del Lockheed C-130 sono balzati in piedi pochi secondi prima che l’aereo si schiantasse e prendesse fuoco nel fine settimana.

L’aereo trasportava soldati neolaureati per operazioni di controinsurrezione e stava cercando di atterrare all’aeroporto di Jolo, nella provincia meridionale di Sulu.

Il portavoce militare, il generale Edgar De Arevalo, ha affermato che tutti i 96 passeggeri dell’aereo erano dispersi, 49 militari sono rimasti feriti e 4 civili erano a terra.

In conferenza stampa, Arevalo ha dichiarato che l’aereo era in “ottime condizioni”, con 11.000 ore di volo rimaste prima della prossima manutenzione prevista.

“Siamo determinati a scoprire cosa è successo in questo tragico incidente, perché secondo le informazioni disponibili, l’aereo ha seguito il protocollo specificato”, ha detto.

Il ministro della Difesa Delfin Lorenzana (Delfin Lorenzana) ha ordinato un’indagine sul peggior incidente aereo militare del paese in quasi 30 anni.

Il comando militare ha dichiarato che i soldati stavano volando all’aeroporto di Jolo da Larkin Dinggan, a circa 460 chilometri (290 miglia) a nord-est, e si sono schierati nel loro battaglione.

L’esercito delle enormi isole filippine è impegnato in guerre prolungate nell’area con i radicali islamici di Abu Sayyaf e altre fazioni.

I funzionari hanno detto che non vi era alcuna indicazione che l’aereo fosse stato abbattuto dagli insorti.

Arevalo ha aggiunto: “Assicuriamo ai nostri dipendenti che siamo trasparenti e che i risultati dell’indagine (da annunciare) saranno disponibili dopo il completamento”, ha aggiunto Arevalo che le autorità sono ancora alla ricerca di registratori di volo.

L’aeroporto di Jolo ha una pista lunga 1.200 metri, che di solito è gestita da turboelica civili, ma occasionalmente ci sono alcuni voli militari, secondo l’Amministrazione dell’aviazione civile.

Un sito web del governo ha dichiarato a gennaio che l’aereo Lockheed era arrivato solo di recente nelle Filippine ed era uno dei due aerei forniti dal governo degli Stati Uniti attraverso la Defense Security Cooperation Agency.

Ha citato un portavoce dell’Air Force dicendo che l’aereo migliorerà la capacità delle missioni di trasporto aereo pesante.

Secondo il sito web C-130.net, l’aereo schiantato ha volato per la prima volta nel 1988. Questo modello è la forza principale delle forze armate di tutto il mondo.

Il record di sicurezza aerea delle forze armate filippine non è uniforme. Il mese scorso, un elicottero Black Hawk si è schiantato durante una missione di addestramento, uccidendo 6 persone.

Nel 1993, il C-130 dell’aeronautica filippina si schiantò, uccidendo 30 persone. L’Aviation Safety Network ha affermato che nel 2008 un aereo civile Lockheed pilotato dall’aviazione filippina si è schiantato, causando 11 morti.

Il peggior incidente aereo del paese è stato il Boeing 737 della Philippine Airlines (NYSE:) nel 2000, che ha causato 131 morti.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati facendo affidamento su dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *