FMI vs WTO vs Banca Mondiale: qual è la differenza?

[ad_1]

FMI contro WTO contro Banca mondiale: panoramica

Questo Fondo monetario internazionale (Fondo Monetario Internazionale), la Banca Mondiale e OMC (OMC) Quasi ogni giorno viene riportato dai media finanziari o dalla televisione. Dai prestiti alla Grecia agli accordi commerciali in Asia, queste organizzazioni hanno fatto notizia a livello mondiale. Comprendere queste entità e le loro missioni fornirà una comprensione più profonda di come queste organizzazioni aiutano a plasmare l’economia globale.

Il Fondo Monetario Internazionale (FMI) è un’organizzazione globale con 189 paesi membri attualmente con sede a Washington, DC. Lo scopo del fondo è promuovere obiettivi come la stabilità finanziaria e la crescita economica.

L’Organizzazione mondiale del commercio (OMC) è anche un’associazione globale con 164 Stati membri. Lo scopo dell’organizzazione è promuovere il commercio equo tra i paesi.

La Banca Mondiale è anche un’organizzazione internazionale il cui obiettivo è ridurre la povertà attraverso l’assistenza finanziaria.

Fondo Monetario Internazionale-FMI

Questo Fondo monetario internazionale Promuoversi come “un’organizzazione di 188 paesi dedicata a promuovere la cooperazione valutaria globale, garantire la stabilità finanziaria, promuovere il commercio internazionale, promuovere un’elevata occupazione e una crescita economica sostenibile e ridurre la povertà in tutto il mondo”. era ancora infuriato, come Accordo di Bretton WoodsL’accordo tenta di stabilire un sistema di gestione della valuta e dei tassi di cambio per evitare che la valuta si ripeta Svalutazione Ciò ha esacerbato le sfide economiche di quel periodo.

“Lo scopo principale dell’organizzazione è garantire la stabilità dei tassi di cambio del sistema monetario internazionale e il sistema di pagamento internazionale consente ai paesi (e ai loro cittadini) di effettuare transazioni tra loro”. Settore finanziario Le questioni che incidono sulla stabilità globale” includono la promozione del commercio, la crescita economica e la riduzione della povertà.

La missione del FMI

Il FMI porta avanti la sua missione in molti modi. Il monitoraggio e la rendicontazione sullo sviluppo economico costituiscono una parte importante di questo lavoro, inclusa la formulazione di raccomandazioni agli Stati membri su future linee d’azione.Ad esempio, nel 2015, il Fondo monetario internazionale ha esaminato lo stato dell’economia statunitense e ha raccomandato Riserva Federale degli Stati Uniti Rinviare il suo piano per aumentare i tassi di interesse perché potrebbe danneggiare l’economia. Sebbene le raccomandazioni del Fondo monetario internazionale non siano giuridicamente vincolanti, sono pubbliche. I decisori economici li conoscono sicuramente e ne saranno senza dubbio interessati.

I prestiti ai paesi poveri sono anche un’importante iniziativa del Fondo monetario internazionale. L’organizzazione fornisce fondi per aiutare i paesi in difficoltà a evitare o riprendersi dalle sfide economiche. Il Fondo Monetario Internazionale ha fornito un gran numero di prestiti a paesi tra cui Portogallo, Grecia, Irlanda, Ucraina, Messico, Polonia, Colombia e Marocco. Tutte le iniziative del FMI sono autofinanziate dai suoi membri. La sede dell’organizzazione si trova a Washington, DC (per ulteriori informazioni, leggere: Introduzione al Fondo Monetario Internazionale.)

Banca Mondiale

Questo Gruppo Banca MondialeCome il Fondo monetario internazionale, il sistema di Bretton Woods è stato istituito nel 1944. Il suo obiettivo è “fornire assistenza finanziaria e tecnica ai paesi in via di sviluppo di tutto il mondo” per “ridurre la povertà e sostenere lo sviluppo”. Consiste di cinque istituzioni sottostanti, di cui le prime due sono indicate collettivamente come Banca Mondiale.

  1. Banca Internazionale per la Ricostruzione e lo Sviluppo (Banca Internazionale per la Ricostruzione e lo Sviluppo). Questo è il dipartimento di prestito del Fondo Monetario Internazionale. Fornisce assistenza finanziaria a rinomati paesi a basso e medio reddito.
  2. Associazione Internazionale per lo Sviluppo (Associazione Internazionale per lo Sviluppo). IDA fornisce prestiti e sovvenzioni ai paesi poveri.
  3. Società finanziaria internazionale (Società finanziaria internazionale). A differenza della Banca Mondiale, che concentra il proprio lavoro sui governi, l’IFC fornisce finanziamenti e consulenza a enti del settore privato.
  4. Agenzia multilaterale di garanzia degli investimenti. MIGA cerca di incoraggiare gli investimenti diretti esteri nei paesi in via di sviluppo.
  5. Centro internazionale di risoluzione delle controversie sugli investimenti. ICSID fornisce strutture fisiche e competenze procedurali per aiutare a risolvere le inevitabili controversie che sorgono quando il denaro è al centro delle loro differenze.

Porta avanti la missione della Banca Mondiale

La Banca Mondiale raggiunge i suoi obiettivi fornendo assistenza finanziaria a Paesi in via di sviluppoFornisce prestiti a tasso agevolato o senza interessi e sovvenzioni per finanziare “l’istruzione, la sanità, la pubblica amministrazione, le infrastrutture, la finanza e Settore privato Sviluppo, agricoltura e gestione delle risorse ambientali e naturali. “Ad esempio, la Banca Mondiale ha fornito all’India un prestito di 500 milioni di dollari nel 2015 per sostenere le piccole, medie e micro imprese. Il prestito decennale è fornito a condizioni preferenziali, compreso il requisito che non sia necessario iniziare il rimborso entro cinque anni. .

Oltre a lavorare a stretto contatto con il Fondo monetario internazionale, gli sforzi della Banca mondiale includono anche la fornitura di consulenza e guida. Il gruppo è autofinanziato e ha sede a Washington, DC (per la lettura, vedere: Tutti i principali indicatori di sviluppo mondiale (WDI) della Banca Mondiale.)

Organizzazione mondiale del commercio-OMC

Organizzazione mondiale del commercio (OMC) Afferma di essere “l’unica organizzazione internazionale globale che si occupa di regole commerciali tra paesi”. Gli sforzi dell’OMC si sono concentrati sulla formulazione di accordi commerciali tra paesi per incoraggiare il commercio transfrontaliero. Ciò include stipulare accordi, interpretare accordi e facilitare la risoluzione delle controversie.

L’OMC è stata formalmente istituita nel 1995 e le sue radici possono essere fatte risalire al sistema di Bretton Woods, dove Accordo generale sul commercio e le tariffe (GATT) mira a incoraggiare e sostenere il commercio tra i paesi. A seguito dell’Accordo generale sulle tariffe doganali e sul commercio, i negoziati commerciali della Tavola rotonda dell’Uruguay nel 1986-1994 hanno portato all’istituzione formale dell’OMC. La sede dell’OMC si trova a Ginevra, in Svizzera. Come il Fondo monetario internazionale e la Banca mondiale, l’OMC è finanziato dai suoi membri.

Porta avanti la missione dell’OMC

L’OMC mira a promuovere il commercio transfrontaliero. I negoziati vengono condotti in un formato tutto o niente, discutendo ogni problema sul tavolo fino a quando non viene risolto. Pertanto, non ci sono transazioni parziali, quindi le scadenze mancate e gli sforzi a lungo termine che durano per molti anni non sono rari. Oltre alle iniziative commerciali su larga scala, l’OMC facilita anche i negoziati sulle controversie commerciali, come la disputa tra Messico e Stati Uniti sulla pesca del tonno. (Per la lettura correlata, vedere: L’OMC ha avuto ragione 3 volte in questo secolo.)

Linea di fondo

Sebbene tutte e tre le organizzazioni si promuovano per promuovere uno sviluppo positivo, non tutti sono d’accordo con la loro autovalutazione. Queste organizzazioni forniscono assistenza finanziaria ai paesi bisognosi, ma come quasi tutti gli altri metodi conosciuti per ottenere risorse finanziarie, il denaro è condizionato e le motivazioni alla base di queste iniziative sono spesso messe in discussione.

Ad esempio, ciò che questi gruppi chiamano “promuovere la crescita economica”. I loro critici lo vedono come un progetto per distruggere l’economia locale e distruggere l’ambiente. Gli sforzi della globalizzazione possono solo avvantaggiare i ricchi.Le proteste, comprese le proteste a Davos, Washington, D.C., Cancun, Messico e altre grandi città della Svizzera sono Fondo Monetario Internazionale, Banca Mondiale, e gli eventi dell’OMC. Oltre alle proteste pubbliche, anche alcuni imprenditori si oppongono a queste organizzazioni. (Aspetto: Il lato oscuro dell’OMC.)

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *