Giappone maggio, ordini macchinari aumentano per il terzo mese consecutivo Reuters

[ad_1]

© Reuters. File foto: 16 gennaio 2017, l’area della fabbrica di fronte al Monte Fuji a Yokohama, in Giappone. REUTERS/Kim Kyung-Hoon/File Photo

Daniel Leussink

Tokyo (Reuters)-Gli ordini di macchinari principali del Giappone a maggio sono aumentati per il terzo mese consecutivo, un segnale positivo per un’economia che sta lottando per superare l’impatto della pandemia di coronavirus.

Il governo ha attuato un nuovo stato di emergenza a Tokyo, che durerà fino al 22 agosto, nel tentativo di controllare l’emergenza sanitaria, che getta un’ombra sulle prospettive di crescita economica.

L’aumento degli ordini core indica una modesta ripresa della spesa delle imprese, che i policymaker ritengono una condizione necessaria per accelerare la ripresa economica, e le prospettive economiche sono offuscate dall’ultima emergenza coronavirus.

L’ordine dei macchinari di base è una serie di dati altamente volatile, considerata un indicatore della spesa in conto capitale nei prossimi 6-9 mesi, aumentata del 7,8% a maggio, superando la crescita del 2,6% prevista dagli economisti intervistati da Reuters.

Secondo i dati diffusi lunedì dal Cabinet Office, per settore, gli ordini dei produttori sono aumentati del 2,8%, trainati dai motori elettrici, mentre gli ordini dei non produttori sono aumentati del 10,0%, rimbalzando dal forte calo del mese scorso.

Il governo ha aumentato la valutazione degli ordini di macchinari, affermando che stanno mostrando segni di ripresa.

Il primo ministro giapponese Yoshihide Suga, quando ha dichiarato lo stato di emergenza la scorsa settimana, ha dichiarato che la chiave è impedire che Tokyo, che ospita le Olimpiadi, diventi un focolaio di nuove infezioni.

Ma con questa mossa, Yoshihide Suga potrebbe danneggiare la ripresa economica del Giappone. Il First Life Institute stima che lo stato di emergenza potrebbe tagliare circa 1 trilione di yen (9,1 miliardi di dollari) dal PIL e tagliare 55.000 posti di lavoro nei prossimi mesi.

I legislatori del Partito Liberal Democratico del Primo Ministro hanno intensificato le loro richieste per un nuovo piano di salvataggio e il peso massimo del partito Toshihiro Nikai ha affermato che è necessario un budget aggiuntivo di circa 30 trilioni di yen (270 miliardi di dollari).

Domenica, il capo di gabinetto Kato Katsunobu ha affermato che il Giappone è pronto a iniettare più fondi nell’economia per fornire supporto alle imprese e alle persone bisognose.

Rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, gli ordini di macchinari core escluse navi ed elettricità sono aumentati del 12,2% a maggio, superando il 6,3% previsto dagli economisti.

(1 USD = 109.8500 yen)

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *