GlaxoSmithKline ha appena annunciato un taglio dei dividendi. Perché il suo titolo è in aumento. – Shareandstocks.com

[ad_1]

La cessione della sua attività di salute dei consumatori consentirà alla società rimanente di aumentare le sue vendite di oltre il 5% all’anno per i prossimi cinque anni, ma il costo a breve termine è una sostanziale riduzione dei dividendi, ha affermato la società farmaceutica con sede nel Regno Unito. Mercoledì. Il mercato ha accolto bene la notizia.

Le aziende farmaceutiche che intendono rimanere dopo lo spin-off a metà del 2022 daranno la priorità allo sviluppo delle loro divisioni di vaccini e farmaci speciali, che rappresenteranno i tre quarti delle vendite della nuova società entro il 2026.

GlaxoSmithKline ha dichiarato che l’utile operativo rettificato aumenterà di oltre il 10% all’anno e prevede di raggiungere 33 miliardi di sterline (38,5 miliardi di dollari USA) di vendite entro il 2031, che è superiore alle vendite riportate dall’azienda in altri settori diversi dalla salute dei consumatori. 24 miliardi di sterline nel 2020.

Tuttavia, per raggiungere questo obiettivo, gli investitori devono prima sopportare il forte taglio del dividendo della società. GlaxoSmithKline (codice azionario: GSK) ha dichiarato che il dividendo combinato della società mantenuta (nota come la nuova GlaxoSmithKline) e la divisione della salute dei consumatori nel 2022 sarà di circa 55 pence per azione, ovvero il 31% in meno del dividendo nel 2021.

GlaxoSmithKline ha dichiarato che il dividendo della nuova GlaxoSmithKline raggiungerà i 45 pence per azione nel 2023.

Le azioni di GlaxoSmithKline sono aumentate del 2,3% alle 10:42 di mercoledì mattina. Alla teleconferenza per i media di mercoledì. Amministratore delegato di GlaxoSmithKline,
Emma Wormsley
Riconoscere che le azioni della società sono rimaste stagnanti negli ultimi anni.Gli American Depositary Receipts di GlaxoSmithKline sono diminuiti dell’11,7% negli ultimi quattro anni.

Indice del settore sanitario S&P 500

Un aumento del 56,6%.

“Sono molto consapevole che le azioni di GlaxoSmithKline sono state sottoperformate per molto tempo”, ha detto Walmsley. “La trasformazione raggiunta negli ultimi quattro anni ha creato una piattaforma di crescita completamente diversa e ha creato un significativo valore per gli azionisti, che sposterà la storica sottoperformance di GlaxoSmithKline a nuove, ambiziose prospettive di crescita e di consegna del primo trimestre”.

Walmsley ha affermato che la società si concentrerà su malattie infettive, HIV, oncologia e immunologia. GlaxoSmithKline ha dichiarato di avere 20 vaccini e 42 farmaci in fase di sviluppo.Questi prodotti compenseranno la scadenza del brevetto del suo farmaco per l’HIV dolutegravir, che scadrà tra il 2026 e il 2031.

GlaxoSmithKline ha affermato che prevede di separare il dipartimento della salute dei consumatori attraverso uno spin-off e che il dipartimento non condurrà un’offerta pubblica iniziale.GlaxoSmithKline utilizzerà almeno l’80% delle sue azioni nel settore della sanità dei consumatori, che è una partnership con

Pfizer

(PFE), ai suoi azionisti. Manterrà fino al 20% delle sue azioni in società di assistenza sanitaria “come investimento finanziario a breve termine”.

L’annuncio di mercoledì è stato fatto prima della presentazione agli investitori prevista per l’inizio alle 9:00 ora orientale, poiché Walmsley affronta l’ansia degli investitori, tra cui Secondo i rapporti, l’aggressivo hedge fund Elliott Management ha rappresentato una sfida. Questo Financial Times Lo scorso fine settimana è stato riferito che Elliott si è chiesto se Wormsley dovesse continuare a guidare l’azienda.

“Sono un agente di cambiamento, sono un leader aziendale e sono molto entusiasta del nuovo piano per la nuova GlaxoSmithKline che abbiamo formulato oggi”, ha detto Walmsley ai giornalisti. “Il mio obiettivo è guidarci con fermezza attraverso questa trasformazione, attraverso una separazione di successo e la motivazione per andare oltre”.

In un rapporto di martedì, l’analista di SVB Leerink Geoffrey Porges ritiene che il business dei vaccini di GlaxoSmithKline Meglio me stesso, ha scritto: “Se il business dei vaccini è veramente indipendente, riteniamo che il team di gestione possa allocare i fondi in modo più efficace per ottimizzare il business, il che renderà l’azienda più attiva nelle tecnologie emergenti, come l’mRNA, e nuove importanti infezioni, come Covid.”

Walmsley ha confutato questa critica mercoledì mattina. “Siamo grandi proprietari del business dei vaccini”, ha detto. “Dal 2017, è cresciuto del 35%. Negli ultimi dieci anni, abbiamo fornito ai biofarmaci il maggior successo pre-Covid attraverso Shingrix”, il vaccino contro l’herpes zoster di successo dell’azienda.

Correzione e ingrandimento:

GlaxoSmithKline

Il dividendo per il 2023 è di 45 pence per azione. Una versione precedente di questo articolo affermava erroneamente che sarebbe stato di 43 pence per azione.

Scrivi a Josh Nathan-Kazis josh.nathan-kazis@barrons.com

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *