Gli atleti olimpici lottano con l’estate di Tokyo a causa del personale colpito da un colpo di calore Reuters

[ad_1]

© Reuters. 2020 Tokyo Olympics-Atletica leggera-400m maschili-Round 1-OLS-Tokyo Olympic Stadium, Giappone-1 agosto 2021. La temperatura dello Stadio Olimpico durante la Heat 6 REUTERS/Fabrizio Bensch

Autori: Amy Tennery e Omar Mohammed

TOKYO (Reuters)-Nel terzo giorno dei Giochi Olimpici di domenica, quando gli atleti competono per il podio, il caldo di Tokyo potrebbe essere il più doloroso.

Condizioni penalità https://graphics.reuters.com/OLYMPICS-2020/SUMMER-HEAT/bdwvkogrzvm Saluti ad atleti e funzionari, il termometro a lato della pista raggiunge i 40 gradi Celsius (104 gradi Fahrenheit), l’umidità si aggira intorno al 60%, e splende il sole A causa del COVID-19, allo Stadio Olimpico senza spettatori.

L’americano Michael Norman, dopo essere arrivato secondo nei suoi 400 metri di temperatura elevata, ha dichiarato di aver bevuto molta acqua per mesi perché Tokyo è più umida della California. “Voglio solo assicurarmi di avere l’umidità.”

Rischio di colpo di calore https://www.reuters.com/lifestyle/sports/heatstroke-or-covid-19-similar-symptoms-could-confuse-olympics-2021-06-09/#:~:text=similar% 20sintomi %20could%20confuse%20at%20Olympics,-Ju-min%20Park&text=Shinji%20Nakahara%2C%20a%20public%20health,high%20temperature%2C%20dehydration%20and%20la fatica è intrapresa dagli atleti in una delle competizioni più calde , È anche intrapresa da migliaia di dipendenti, soprattutto in luoghi all’aperto.

Gli organizzatori hanno implementato molti strumenti, dalle stazioni di spruzzatura ai giubbotti di raffreddamento, ai gadget di intelligenza artificiale che avvertono del rischio di colpi di calore, per resistere al calore mentre distribuiscono fiocchi di sale e gelato ai volontari.

Il direttore generale dei Giochi Olimpici Toshiro Muto ha affermato che finora circa 30 persone che hanno partecipato ai Giochi Olimpici hanno sofferto di malattie legate all’alta temperatura, sebbene i loro sintomi siano tutti lievi.

“Prima che iniziasse il problema del coronavirus, la questione importante per le Olimpiadi di Tokyo era la risposta al colpo di calore”, ha detto Muto ai giornalisti. “Abbiamo studiato varie situazioni per prendere misure approfondite. Credo che i nostri passi abbiano funzionato bene finora”.

Le Olimpiadi si tengono dal 23 luglio all’8 agosto, in coincidenza con il clima più caldo dell’anno a Tokyo, dove la temperatura può raggiungere i 35 gradi Celsius (95 gradi Fahrenheit). Le Olimpiadi estive di Tokyo del 1964 si sono svolte in ottobre.

Nel 2013, per difendere il tempo, sotto la promozione del palinsesto https://www.reuters.com/article/olympics-2020-heat-idCNL4N1UM43Z, il calendario sportivo mondiale era già molto chiaro. Il tempo soleggiato” fornisce “il clima ideale affinché gli atleti possano esibirsi al meglio”.

Tuttavia, uno studio condotto da un consulente olimpico lo scorso anno ha analizzato i dati del 1984 e ha scoperto che la temperatura media e le precipitazioni a Tokyo erano le più alte tra tutte le città ospitanti durante i Giochi Olimpici. I cinque giorni più caldi a Tokyo dal 1964 si sono verificati durante o intorno ai Giochi Olimpici di quest’anno.

Tutti “devono affrontarlo”

La portavoce della IAAF Nicole Jeffery ha affermato che la gara di resistenza per le Olimpiadi di Tokyo del 2020 si svolgerà in una notte fresca. Il programma di domenica sera prevede anche la finale dei 100 metri maschili.

“Tutti gli atleti hanno ricevuto acqua e ghiaccio e il team medico li sta osservando da vicino per assicurarsi che nessuno mostri segni di stress da calore”, ha detto Jeffrey, aggiungendo che sono disponibili “strutture per l’immersione in acqua fredda”.

All’inizio della giornata, i giornalisti sudati hanno indossato asciugamani bagnati durante la gara di qualificazione dei 3.000 metri di corsa a ostacoli femminile e l’iconica barriera d’acqua dell’evento era più attraente che mai.

Bruno Schmidt, medaglia d’oro del beach volley brasiliano 2016, ha affermato che le Olimpiadi sono state più calde e noiose di quanto si aspettasse. “Le prime due settimane qui sono state una delle settimane più calde della mia vita, che ci crediate o no.”

Daniil Medvedev, numero due del tennis mondiale, ha avvertito mercoledì che un giocatore “potrebbe morire” nel caldo. L’agenzia di gestione sportiva ha poi accettato di posticipare l’inizio della partita in risposta a reclami simili.

Il presidente della Federazione internazionale di tennis David Hagerty ha dichiarato domenica che l’organizzazione sta cercando di estendere di due giorni il programma di tennis a Parigi nel 2024, per controllare il caldo e garantire ai giocatori un riposo sufficiente.

Ma il sudafricano Wayde van Niekerk (Wayde van Niekerk) è il detentore del record mondiale per 400 milioni di metri e la medaglia d’oro del 2016. Ha detto che sebbene l’umidità possa essere ridotta, sarebbe bene, ma “ogni concorrente deve affrontarla . Esso, ce ne occupiamo con calma”.

Il sensuale giocatore di hockey sul campo non ombreggiato ottiene il doppio dei soliti due minuti di riposo.

Nell’arena equestre di fondo, l’atleta francese Karim Florent Laghouag (Karim Florent Laghouag) ha indossato un gilet di ghiaccio, un asciugamano bagnato e una borsa del ghiaccio intorno al collo dopo la corsa.

“Questo è fantastico”, ha detto, indicando il giubbotto, perché la temperatura ha superato i 30 gradi Celsius.

Tokyo ha anche utilizzato strade che riflettono il calore o marciapiedi che assorbono l’acqua, e gli organizzatori hanno spostato maratone e corse nella fresca città settentrionale di Sapporo.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *