Gli esperti avvertono che i casi di coronavirus nel Regno Unito potrebbero aumentare nelle prossime settimane

[ad_1]

Aggiornamento sulla pandemia di coronavirus

A metà agosto, ministri e scienziati erano preoccupati che il Regno Unito avrebbe segnalato 100.000 casi di coronavirus ogni giorno a causa della variante altamente infettiva del Delta e dell’aumento dell’integrazione sociale dopo il “Freedom Day” del 19 luglio in Inghilterra.

Al contrario, il numero attuale di casi è circa un terzo di quel numero ed è sceso da un picco di oltre 50.000 al giorno a metà luglio a un minimo di poco più di 20.000 all’inizio di agosto.ora Inizia ad alzarti ancora.

La traiettoria di Covid-19 è incerta, ma alcuni scienziati si aspettano un aumento significativo dei casi poiché l’integrazione sociale aumenterà nelle prossime settimane. L’efficacia del vaccino.

Il professor Neil Ferguson, epidemiologo di spicco dell’Imperial College di Londra, consulente del governo, è uno degli esperti di salute pubblica che ha avvertito del numero di casi a sei cifre al giorno prima del Freedom Day.

“Potrei averlo detto troppo presto”, ha detto Ferguson in un’intervista al Financial Times. La sua previsione si basa sull’ipotesi che “si allentano le misure, e a sua volta le persone aumentano il loro contatto”, ma la popolazione dell’Inghilterra ignora questa logica.

Una settimana prima che il governo revocasse la maggior parte delle restanti restrizioni sul coronavirus Inghilterra 19 luglio, A stretto contatto con 3,7 persone al giorno in media, secondo Sondaggio CoMix Più di 5.000 persone condotte in Inghilterra dalla London School of Hygiene and Tropical Medicine.

Ma nella settimana terminata il 2 agosto, questo numero era sceso a 3,1 contatti stretti al giorno.

Ferguson ha affermato che l’inizio dell’estate scolastica ha inibito l’integrazione sociale tra i bambini, mentre il contatto con gli adulti è leggermente diminuito rispetto al “massimo a breve termine” creato dal campionato europeo di calcio 2020.

Sebbene la maggior parte delle restrizioni legali siano cessate, è rimasto scioccato dal livello di “contenzione” che hanno le persone.

Metà dei britannici intervistati Ufficio nazionale di statistica Tra il 4 e l’8 agosto hanno dichiarato di mantenere sempre o spesso le distanze sociali quando incontravano contatti fuori casa.

Il professor Robert West, psicologo dell’University College di Londra e membro del gruppo governativo sul comportamento scientifico dell’influenza pandemica, ha affermato che le scoperte del suo comitato su come cambierà il comportamento dopo la fine delle restrizioni legali si sono rivelate “molto pessimistiche in retrospettiva”.

West ha affermato che il dibattito sul Freedom Day mostra che “non ci sono solo due partecipanti: il governo e il pubblico”.

Ha aggiunto: “Il resto della nostra società – imprese, autorità locali, governi locali – è intervenuto e il governo si è ritirato per imporre una qualche forma di restrizioni”.

Il grafico mostra che un terzo degli adulti che lavorano nel Regno Unito continua a lavorare da casa.Quando torneranno sul posto di lavoro, il livello di contatto sociale diretto aumenterà notevolmente

Ma Ferguson ha espresso preoccupazione per il fatto che se l’Inghilterra torna al livello di integrazione sociale prima della pandemia – una persona ha più di 10 contatti stretti al giorno – ciò potrebbe significare un aumento sostanziale dei casi.

Ha detto: “In termini di grado di aumento del tasso di contatto, abbiamo ancora molto spazio”. “Quando la scuola riaprirà e le persone torneranno in ufficio, potremmo vedere casi considerevoli e infettare un’epidemia”.

John Edmonds, professore di modellizzazione delle malattie infettive presso la London School of Hygiene and Tropical Medicine, ha affermato che l’aumento dei casi guidato dall’euro ha fornito informazioni su quanto la situazione sia lontana dagli standard pre-pandemia.

“Puoi vedere [the Euros] Come una sorta di evento straordinario, ma penso che questo sia il modo sbagliato di vederlo”, ha aggiunto. “Penso che in realtà sia uno scorcio di un comportamento normale che abbiamo dimenticato. Non è diverso dall’essere in un bar ogni venerdì e sabato sera prima della pandemia e puoi vedere risultati immediati. ”

Il grafico mostra che l'alto livello di promiscuità di guardare il calcio in un bar, non un'eccezione alla norma, è un assaggio di ciò che pensavamo fosse tipico

L’estate scorsa, dopo che il Regno Unito ha allentato le restrizioni il 4 luglio, ci è voluto almeno un mese prima che la mescolanza sociale riprendesse, in parte a causa del programma di sussidi per i pasti “pranzo fuori” del governo.

Edmunds ha detto che pensa che simili richieste per le persone di aumentare l’interazione sociale, come l’inizio della nuova stagione della Premier League questo fine settimana, i datori di lavoro che incoraggiano i dipendenti a tornare in ufficio e la riapertura di scuole e università in autunno, possano promuovere la crescita dell’integrazione sociale. Nel caso.

I dati CoMix mostrano che l’interazione sociale più stretta quest’anno si è verificata durante l’ultimo fine settimana dell’ultima stagione della Premier League, quando ai fan è stato permesso di tornare allo stadio e il bar ha aperto le sue porte per bere al chiuso.

Devi Sridhar, professore di sanità pubblica globale presso l’Università di Edimburgo, ha affermato che quando le porte della scuola riapriranno, la sfida più grande che sorgerà sarà “un gran numero di bambini non vaccinati mescolati insieme” e come questo si diffonderà alla popolazione vaccinata. Adulti.

Edmunds e Ferguson hanno convenuto che la Gran Bretagna è ora vicina all’immunità di gregge.

Ma Ferguson ha detto che “l’immunità di gregge non è una cosa del tutto o niente”. “Dato un certo numero di contatti, questo è il livello di immunità che mantiene stabile il numero di casi. Pertanto, all’aumentare dell’esposizione, l’immunità di gregge diventa più difficile da ottenere”.

Il grafico mostra che qualsiasi recupero da caduta nel Regno Unito inizierà con un livello più elevato di pressione ospedaliera rispetto all'ondata dell'anno scorso

West ha espresso preoccupazione per il fatto che la “mancanza di informazioni” del governo ha sottolineato ancora una volta il pericolo di Covid-19 che potrebbe rendere le persone “caute mentre gli ovvi segni della pandemia svaniscono”.

Ha aggiunto che l’abitudine delle persone che lavorano da casa e socializzano all’aperto potrebbe essere “invertita”. .. Se lasci andare le cose come vanno, sviluppa a una velocità sorprendente.”

Ferguson ha affermato che la sua previsione di 100.000 casi al giorno non ha un “periodo di tempo specificato”, aggiungendo che è “ancora possibile” essere raggiunta entro la fine dell’anno. “Come tradurre i casi in ospedalizzazione è una questione chiave”, ha aggiunto.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *