Gli indici Dow Jones e S&P 500 hanno chiuso leggermente in ribasso, ma l’indice Nasdaq ha stabilito il suo 16° record di chiusura quest’anno – shareandstocks.com

[ad_1]

L’indice S&P 500 e il Dow Jones Industrial Average sono scesi mercoledì dopo essere saliti continuamente, ma l’indice Nasdaq Composite è salito al suo 16° record di chiusura nel 2021 poiché gli investitori si sono concentrati sull’inflazione e sull’aggiornamento più severo della politica della Fed la scorsa settimana.

Il blue chip Dow è salito brevemente nel pomeriggio, ma alla fine ha chiuso in ribasso a causa di un lieve vento contrario portato dal declino. UnitedHealth Group
Dipartimento della Salute delle Nazioni Unite,
-0,79%

con 3M Company
Ok,
-1,42%
.

Come si è concluso il benchmark principale?
  • Dow Jones Industrial Average
    giù,
    -0,21%

    È crollato di 71,34 punti, o dello 0,2%, per chiudere a 33.874,24 punti.

  • Indice Standard & Poor’s 500
    punta,
    -0,11%

    È sceso di 4,60 punti o 0,1% per chiudere a 4.241,84, non lontano dal massimo storico di chiusura di 4.255,15 e dal massimo intraday di 4.257,16 fissato la scorsa settimana.

  • Indice composito Nasdaq
    Confrontare,
    +0.13%

    Mercoledì è aumentato di 18,46 punti, o 0,1%, per chiudere a un record di 14.271,73 punti, dopo l’azione di mercoledì, che ha fissato un massimo intraday di 14.317,66 punti.

martedì, Il mercato azionario è aumentato, l’indice Nasdaq Composite ha chiuso a un livello record, l’indice Dow Jones è aumentato di 68,61 punti o dello 0,2% e l’indice S&P 500 è aumentato dello 0,5%, che è solo dello 0,2% dal massimo storico di 4.255,15 fissato il 14 giugno.

Cosa sta guidando il mercato?

Il giorno successivo, il titolo ha faticato a trovare la sua strada mercoledì Il presidente della Federal Reserve Jerome Powell testimonia davanti a un comitato della Camera, Per rassicurare gli investitori che la banca centrale si aspetta che l’aumento delle pressioni inflazionistiche sarà temporaneo.

L’argomento di Powell è stato approvato da altri funzionari della Fed, anche se sia il presidente della Fed di Atlanta Rafael Bostic che il governatore della Fed Michelle Bowman concordano sul fatto che poiché la crescita economica di quest’anno dovrebbe salire al 7% e l’inflazione è molto più alta L’obiettivo del 2% della Fed, l’inflazione potrebbe prendere più a lungo e si prevede che svanisca, Secondo Reuters.

Jeff Mortimer, capo della strategia di investimento per la gestione patrimoniale presso la Bank of New York Mellon, ha dichiarato a MarketWatch: “Penso che il mercato azionario sia in modalità holding dopo aver ottenuto ottimi risultati lunedì e martedì”.

Sebbene gli investitori continuino a valutare il “potere di riapertura, i commenti della Fed e la potenziale redditività”, Mortimer si aspetta che mentre gli investitori cercano una traiettoria più chiara, il mercato azionario sperimenterà mesi di volatilità dall’estate all’autunno. . inflazione.

“Sappiamo tutti che l’inflazione sarà calda quest’estate. Non è un segreto. La domanda è quanto sarà calda la prossima estate”.

Gli investitori hanno iniziato a studiare quanto durerà l’aumento dei prezzi. “Nei prossimi 9-18 mesi, prevediamo che l’inflazione sarà ‘persistente, se temporanea’, con stampe più elevate che dureranno più a lungo di quanto molti si aspettassero, ma alla fine ricadranno”, ha scritto il direttore globale di PineBridge Multi-Asset Michael Kelly Investments. che in Prospettive di metà anno.

Per quanto riguarda le azioni, Kelly si aspetta che la “fase di riduzione” finale degli acquisti di attività della Fed non subirà un “aggiustamento importante”, ma “una situazione più benigna, ovvero, le azioni sono piatte o laterali fino a quando il collo di bottiglia scompare definitivamente, il che rende la selezione delle risorse più importante.” “

Powell ha fatto un’osservazione più moderata martedì, dopo che il Federal Open Market Committee ha annunciato le ultime notizie sulla fissazione dei tassi di interesse la scorsa settimana. I politici hanno affermato di aspettarsi di iniziare ad aumentare i tassi di interesse prima di quanto previsto dagli investitori, mentre discutono su quando prendere in considerazione le riduzioni. adeguata. Acquista obbligazioni ogni mese.

“Gli investitori interpretano tutto ciò come un suggerimento che la Fed non tirerà il freno e terrà le mani del mercato durante tutto il processo di normalizzazione. Ciò contribuirà a spingere l’indice Nasdaq sensibile ai tassi di interesse a un livello record a causa della tecnologia. Azioni e crescita le azioni sono tornate in popolarità”, ha affermato in un rapporto l’analista di investimenti di XM Marios Hadjikyriacos.

I titoli tecnologici e di crescita hanno beneficiato di moderate fluttuazioni nei rendimenti dei titoli di stato e sono rimasti stabili dopo i commenti di Powell.

L’economia mercoledì è stata mista, con dati che mostrano Il disavanzo delle partite correnti degli Stati Uniti aumenta Nei primi tre mesi del 2021 aumenterà dell’11,7% a 195,7 miliardi di dollari.

L’indice IHS Markit US Manufacturing Purchasing Managers è salito a 62,6 a giugno da 62,1 di maggio, mentre l’indice US Service Purchasing Managers è sceso a 64,8 a giugno da 70,4 del mese precedente.Questo Il valore iniziale dell’indice di produzione PMI composito statunitense a giugno era di 63,9, inferiore al 68,7 di maggio, Ma nonostante ciò, ciò indica che il tasso di crescita della produzione del settore privato ha raggiunto un livello record.

Lenta crescita dell’attività manifatturiera
Chris Williamson, capo economista aziendale di IHS Markit, ha affermato che i produttori di materie prime sono particolarmente ostacolati da gravi ritardi da parte dei fornitori ed entrambi i settori hanno segnalato difficoltà a trovare dipendenti.

in Europa, IHS Markit annuncia il valore iniziale del PMI globale dell’Eurozona L’aumento da 57,1 di maggio a 59,2 di giugno è stato il livello più alto dal giugno 2006, indicando che mentre l’economia continua ad aprirsi dalle restrizioni legate al COVID-19, la produzione ha accelerato per il terzo mese consecutivo.

Torna in America, Le vendite di nuove case sono diminuite del 5,9% Il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti ha dichiarato mercoledì che il tasso annuo destagionalizzato è stato di 769.000 veicoli il mese scorso, il livello più basso da maggio 2020.

Le azioni del gigante immobiliare Fannie Maee
Amministrazione monetaria nazionale,
-32,14%

Freddie
FMCC,
-36,77%

Mercoledì è caduto più del 32% Dopo che la Corte Suprema ha respinto la speranza di pagamento del commerciante Negli ultimi dieci anni, i dividendi sono stati trasferiti al Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti. Anche la struttura della loro agenzia di regolamentazione, la Federal Housing Finance Agency, è considerata incostituzionale. Ha spianato la strada al presidente Joe Biden per sostituire Mark Calabria dell’era Trump.

Gli investitori dopo la chiusura ascolteranno un discorso del presidente della Fed di Boston Eric Rosengren, che parlerà all’evento delle 16:30

Quali sono le aziende al centro?
  • Compagnie aeree del Sud-ovest amore Ha detto mercoledì, Robert Jordan wGary Kelly Ricopre la carica di Amministratore Delegato, a partire dal 1 febbraio 2022. Il prezzo delle sue azioni è sceso dell’1%.
  • Azienda di camion di imbarcoUn produttore di tecnologia di guida autonoma nel settore degli autotrasporti ha dichiarato mercoledì che diventerà pubblico attraverso una fusione con Norther Genesis Acquisition Corp. II, una società di acquisizione per scopi speciali. NGAB, In una transazione con un valore aziendale implicito pro forma di circa 4,55 miliardi di dollari.
  • Amazon
    Amazzonia,
    -0,05%

    disse Il piano sarà annunciato mercoledì Impegnarsi ad acquistare 1,5 GW di capacità produttiva da 14 nuovi impianti solari ed eolici in tutto il mondo come parte dei suoi sforzi per acquistare energia rinnovabile sufficiente a coprire tutte le attività dell’azienda entro il 2025. Il prezzo delle sue azioni è sceso dello 0,1%.
  • Sonoco prodotti inc.
    figlio,
    -0,73%

    Mercoledì ha detto che aumenterà il prezzo di tutti i tubi e le anime di carta almeno il 6%Spedire negli Stati Uniti e in Canada a partire dal 26 luglio. Il prezzo delle azioni è sceso dello 0,7%.
  • Azienda EverCommerce
    macchina elettrica,

    Stabilisci i termini della sua offerta pubblica iniziale perché il fornitore di software-as-a-service di piccole e medie imprese con sede in Colorado mira a raccogliere fino a 344,1 milioni di dollari USA, con una valutazione fino a 3,46 miliardi di dollari USA. La società emetterà 19,12 milioni di azioni nell’IPO e il prezzo per azione dovrebbe essere compreso tra 16 e 18 dollari USA. Il titolo dovrebbe essere quotato al NASDAQ con il simbolo ticker “EVCM”.
  • Sprinkler Inc.”secondo CXM, saltato 10% di debutto, Dopo un’IPO ridimensionata con un prezzo inferiore all’intervallo previsto, ridotto Azienda di software per l’esperienza del cliente Dai 380 milioni di dollari USA precedentemente previsti fino a 266 milioni di dollari USA.
Come stanno andando gli altri asset?
  • Rendimento dei titoli del Tesoro USA a 10 anni TMUBMUSD10Y, È passato dall’1,471% di martedì a circa l’1,486% di mercoledì. Rendimento e prezzo del debito sono inversamente proporzionali tra loro.

  • Indice del dollaro ICE DXYIl tasso di cambio, che misura un paniere di sei principali valute, è aumentato dello 0,1%.

  • I futures sul petrolio USA hanno chiuso in rialzo, greggio West Texas Intermediate con consegna ad agosto CL00 Dopo essere sceso per la quinta settimana consecutiva, le scorte di greggio USA sono aumentate dello 0,3% per chiudere a 73,08 dollari al barile.

  • Futures sull’oro GC00 È aumentato dello 0,3% per chiudere a $ 1.783,40 per oncia.

  • Nel trading azionario europeo, l’indice paneuropeo Stoxx Europe 600 SXXP Chiuso in calo dello 0,7%, Londra FTSE 100 UKX È sceso dello 0,2%.

  • In Asia, l’indice Shanghai Composite Shanghai Shanghai CommScope L’indice Hang Seng ha chiuso in rialzo dello 0,3% Indice Hang Seng Il mercato azionario di Hong Kong è aumentato dell’1,8%, l’indice giapponese Nikkei 225 io È sceso di meno dello 0,1%.

William Watts ha contribuito al rapporto

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *