Gli Stati Uniti accusano Low ed ex latitanti di lobbying sotto copertura di 1MDB

[ad_1]

Gli Stati Uniti hanno accusato un finanziere malese e un ex membro del trio hip-hop Fugees di fare pressioni nel backstage per abbandonare le indagini relative all’incidente. 1MDB Il Malaysian National Investment Fund ha avuto uno scandalo di corruzione e ha estradato un dissidente cinese negli Stati Uniti.

Presumibilmente, Jho Low e Prakazrel “Pras” Michel, le menti dietro la frode 1MDB, sono stati accusati di aver lanciato una campagna di lobbying segreta contro l’amministrazione Donald Trump nel 2017. Dichiarazione del Ministero della Giustizia Rilasciato venerdì.

Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha dichiarato che sotto la guida di Jho Low e del Vice Ministro della Pubblica Sicurezza della Cina, Michelle e il finanziere malese erano sospettati di esercitare pressioni per cercare di persuadere il governo degli Stati Uniti a ritirare le indagini relative a 1MDB di Jho Low e altri Un dissidente rimandato in Cina.

Michelle e Lowe sono stati accusati di aver incluso Eliot BrodyL’ex raccolta fondi di Trump e la donna d’affari americana Nickie Lum Davis hanno entrambe ammesso nel 2020 di fare pressioni su alti funzionari del governo degli Stati Uniti per abbandonare l’indagine 1MDB ed espellere i dissidenti cinesi. Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha dichiarato che questi sforzi alla fine non hanno avuto successo.

Finanzieri e artisti sono stati anche accusati di associazione a delinquere finalizzata al riciclaggio di denaro. Secondo una dichiarazione del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti, la star dell’hip-hop è stata anche accusata di aver manomesso i testimoni e di aver cospirato per rendere false dichiarazioni alla banca.

Le nuove accuse evidenziano l’intricata rete associata alla frode 1MDB, che coinvolge flussi finanziari illeciti in tutto il mondo e si estende ai vertici della politica globale.

Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha dichiarato che il fondo ha sottratto un totale di $ 4,5 miliardi in uno scandalo che i funzionari statunitensi hanno definito “la peggior regola dei ladri”.

La Malesia sta conducendo la propria indagine su questa questione e sta cercando di recuperare i miliardi di dollari in entrata da 1MDB per acquistare case di lusso, opere d’arte costose e finanziare questo film nominato all’Oscar Il lupo di Wall Street.

Sabato gli avvocati di Low e Michel non hanno risposto immediatamente alle richieste di commento. Jho Low, anche lui accusato in Malesia, nega ogni illecito ed è ancora latitante.

Michel è diventato famoso grazie ai Fugees, una band hip-hop che include Lauryn Hill e Wyclef Jean, che si affidavano a singoli di successo come Uccidimi teneramente con pronto o no.

Basso e Michel sono Tariffe 2019 Sospettato di aver effettuato donazioni illegali per la campagna presidenziale degli Stati Uniti del 2012. Secondo il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti, Michelle ha ricevuto circa 21,6 milioni di dollari da Jho Low e ha trasferito i soldi di persona attraverso circa 20 “donatori di paglia”.

Se condannato, il finanziere malese dovrà affrontare fino a 10 anni di carcere per ogni crimine, mentre Michelle può essere condannata fino a 20 anni di carcere per ogni crimine.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *