Gli Stati Uniti affermano che Ari Emanuel di Endeavour ha lasciato il consiglio di amministrazione di Live Nation a causa di problemi antitrust

[ad_1]

Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha dichiarato lunedì che il CEO di Endeavour Ari Emanuel e il presidente di Entertainment Group Mark Shapiro (Mark Shapiro), dopo che Live Nation ha espresso preoccupazione per la sovrapposizione delle due società, hanno già accettato le dimissioni del consiglio di amministrazione di Nation.

Sotto la guida dell’amministrazione Biden, il Ministero della Giustizia ha rafforzato la revisione dell’antitrust, Dire Lunedì, Endeavour e Live Nation hanno gareggiato ferocemente nei mercati dello sport e dell’intrattenimento. Entrambe le società vendono i biglietti e non possono beneficiare di determinati porti sicuri antitrust.

“Queste dimissioni garantiscono che Endeavour e Live Nation competono in modo indipendente”, ha affermato Richard Bowles, assistente procuratore generale per l’antitrust presso il Dipartimento di Giustizia.

“I dirigenti non devono ricoprire cariche in società concorrenti. Il dipartimento applicherà le leggi antitrust per garantire che tutte le società competano in base al merito”.

3 giugno, Nazione in diretta Dire Emanuel si dimette dal consiglio di amministrazione, ma non ha espresso alcuna pressione da parte della magistratura.Shapiro è stato rieletto nel consiglio di amministrazione all’inizio di questo mese, ma è ancora elencato come membro di Live Nation sito web Da lunedì.

Live Nation, il promotore dell’evento, proprietario della piattaforma Ticketmaster, ha rifiutato di commentare. Endeavour ha dichiarato: “Sebbene non vi sia alcuna violazione della legge, comprendiamo e rispettiamo le preoccupazioni del Dipartimento di Giustizia sulle attuali somiglianze delle nostre attività”.

Avanti tutta Elencato In Aprile. La società è stata fondata da Emanuel nel 1995 come società di brokeraggio di talenti, per poi acquisire la rivale William Morris Brokerage. Ma è diventata una società di intrattenimento e sport matura, acquisendo l’Ultimate Fighting Championship e il concorso di Miss Universo, tra le altre attività.

Live Nation, in difficoltà durante la pandemia, sistemarsi Ha collaborato con il Ministero della Giustizia su questioni antimonopolio nel 2019. Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha indagato su Live Nation a causa delle preoccupazioni che Live Nation stia cercando di costringere le sale da concerto a utilizzare il suo sito Web Ticketmaster invece di altre piattaforme di biglietteria.

L’amministrazione Biden ha dichiarato che adotterà misure più rigorose contro l’applicazione dell’anti-monopolio.

Biden ha scelto Lina Khan, 32 anni, Critiche alle grandi aziende tecnologiche, Leader della Federal Trade Commission. Tim Wu, un noto critico dei grandi gruppi tecnologici, Aderire A marzo, è stato consigliere per la politica della concorrenza della Casa Bianca, una mossa che ha mostrato alla Silicon Valley che Biden voleva domare l’azienda più preziosa d’America.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *