Gli Stati Uniti affermano che gli scienziati cinesi hanno chiesto che i record dei virus vengano eliminati dal database

[ad_1]

Funzionari statunitensi hanno confermato che, su richiesta degli scienziati cinesi, i documenti che potrebbero aiutare a chiarire l’origine del Covid-19 sono stati cancellati dal database statunitense.

Un gruppo di studiosi di Wuhan ha presentato la sequenza del virus che ha causato la malattia agli archivi degli Stati Uniti nel marzo 2020. La sequenza del virus è stata il primo caso registrato di Covid-19. Tuttavia, tre mesi dopo, hanno chiesto che queste sequenze fossero cancellate.Il National Institutes of Health ha dichiarato mercoledì di aver cancellato e cancellato i dati, confermando le scoperte del biologo americano Jesse Bloom (Jesse Bloom).

Il National Institutes of Health ha dichiarato in una nota: “L’investigatore ha diritto ai dati e può richiedere che i dati vengano ritirati”.

Le informazioni cancellate non dimostrano come il Covid-19 abbia prima infettato gli esseri umani, attraverso animali o Perdita di laboratorio Dall’Istituto di virologia di Wuhan. Ma gli esperti hanno affermato di aver mostrato ulteriori prove del fatto che ricercatori e funzionari cinesi non sono completamente trasparenti nell’elaborazione dei dati relativi all’origine della pandemia.

Richard Ebright, professore di biologia chimica alla Rutgers University, ha dichiarato: “Questi risultati non chiariscono direttamente l’origine del problema. I risultati non escludono le fonti di spillover naturali, né escludono le fonti di spillover di laboratorio”.

Ma ha aggiunto: “[They do] Fornire prove che hanno deliberatamente confuso i primi incidenti SARS-Cov-2 avvenuti a Wuhan nell’autunno del 2019 e ostacolato deliberatamente le indagini su questi incidenti. “

Dall’inizio della pandemia, gli scienziati hanno cercato di capire come ha iniziato a prevenire il ripetersi di epidemie simili. Tuttavia, sebbene la maggior parte degli scienziati creda che sia stata trasmessa dagli animali, non sono stati in grado di determinare quale animale l’ha portata dai pipistrelli e l’ha trasmessa all’uomo.

L’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha affermato che il virus è trapelato dal laboratorio di Wuhan, che è uno dei principali centri di ricerca sul coronavirus dei pipistrelli al mondo.La Cina lo nega, ma questa teoria ha ricevuto ampia attenzione negli Stati Uniti nelle ultime settimane, secondo il presidente degli Stati Uniti Joe Biden (Joe Biden) L’ufficiale dei servizi segreti che gli ha ordinato Trai le tue conclusioni entro la fine dell’anno.

La maggior parte della ricerca sull’origine della pandemia si è concentrata su campioni di virus raccolti da pazienti a Wuhan all’inizio dello scorso anno e studiati da un team convocato dall’Organizzazione mondiale della sanità. Il team investigativo ha scoperto che era “molto improbabile” che il virus fuoriuscisse dal laboratorio di ricerca, ma la stessa Oms ha dichiarato che l’indagine non era abbastanza ampia.

Le ultime notizie sul coronavirus

Prestare attenzione al rapporto e all’analisi in loco del “Financial Times” britannico sull’epidemia globale e sulla crisi economica in rapida evoluzione Qui.

Secondo Bloom, un virologo del Fred Hutchinson Cancer Research Center di Seattle, altre sequenze del genoma del virus sono state raccolte da pazienti a Wuhan nei mesi di gennaio e febbraio 2020. Questo era uno studio del personale dell’Università di Wuhan che cercava di migliorare la rilevazione di alcune malattie .

Questi campioni sono stati registrati dal NIH, ma non si sono presentati quando Bloom li ha cercati come parte della sua indagine su come è iniziata la pandemia.

Tuttavia, Bloom è riuscita a recuperare la maggior parte dei dati dopo aver realizzato che i dati non erano stati eliminati da Google Cloud. Ha affermato che la sequenza mancante non dimostra alcuna teoria sull’origine di Covid-19, ma mostra che il virus si è diffuso a Wuhan più a lungo di quanto ammesso finora dalle autorità cinesi.

L’Università di Wuhan non ha risposto a una richiesta di commento.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *