Gli Stati Uniti considerano il rilascio di visti per le donne afghane dopo il ritiro dall’esercito Reuters

[ad_1]

2/2

© Reuters. Foto del file: donne che camminano per una strada a Kabul, Afghanistan, 4 febbraio 2021. REUTERS/Omar Sobhani

2/2

WASHINGTON (Reuters) – Funzionari statunitensi affermano che l’amministrazione Biden sta valutando di fornire un accesso rapido ai visti agli afgani vulnerabili, comprese donne politiche, giornaliste e attiviste che potrebbero diventare obiettivi dei talebani.

Le organizzazioni per i diritti umani hanno chiesto al Dipartimento di Stato e alla Casa Bianca di aggiungere fino a 2.000 visti specificamente per le donne svantaggiate e i difensori dei diritti delle donne nel loro piano politico in corso per evacuare migliaia di afgani dopo il ritiro delle forze armate statunitensi questo mese. L’attuale piano https://www.reuters.com/article/us-usa-afghanistan-visas-idAFKCN2DR2KG include traduttori che lavorano con forze militari straniere.

Uno dei funzionari ha affermato che il governo non solo presta attenzione alle donne minacciate, ma anche agli uomini e alle minoranze in occupazioni ad alto rischio.

I gruppi per i diritti hanno sostenuto alla Casa Bianca e al Dipartimento di Stato che le donne e i loro sostenitori e sostenitori che hanno beneficiato dei due anni di occupazione degli Stati Uniti dovrebbero essere inclusi in qualsiasi elenco rapido.

“La vita è in pericolo”, ha affermato Teresa Casale, direttrice dell’advocacy di Mina List, un’organizzazione che sostiene la rappresentanza delle donne nei governi di tutto il mondo. “Le leader femminili stanno diventando obiettivi attivi delle forze talebane e vengono uccise. Sono minacciate con la loro vita e la loro sicurezza ogni giorno”.

L’organizzazione e altri hanno suggerito di aggiungere questi visti al processo di attivazione rapida degli afgani più pericolosi creando un programma accelerato nel Dipartimento di Stato, e anche i funzionari statunitensi stanno attivamente cercando la diplomazia con altri paesi per garantire la loro sicurezza.

La Casa Bianca ha rifiutato di commentare gli sforzi per ottenere più visti per i difensori dei diritti delle donne afghane. Il presidente Joe Biden parlerà del ritiro delle truppe statunitensi giovedì pomeriggio e dovrebbe menzionare i diritti delle donne.

Quando le truppe straniere hanno lasciato l’Afghanistan, poliziotte, operatori dei media, giudici e personale medico sono stati assassinati in Afghanistan.

Human Rights Watch ha scritto ad aprile che le donne che appaiono in televisione e alla radio affrontano particolari minacce. “Le giornaliste potrebbero non essere prese di mira solo a causa dei problemi che riportano, ma sfidano anche le norme sociali che vietano alle donne di assumere ruoli pubblici e di andare a lavorare”.

Sotto il dominio dei talebani, alle donne è proibito ricevere istruzione o lavoro, devono coprire completamente il proprio corpo e non possono lasciare le loro case senza parenti maschi. I “crimini morali” sono puniti con la fustigazione e la lapidazione.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidamento a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *