Gli Stati Uniti sotto Biden sono confusi, anche il mondo è confuso

[ad_1]

Aggiornamento di Joe Biden

No, l’Alleanza Occidentale non si disintegrerà. Gli Stati Uniti non cadranno nell’illusione dell’isolazionismo. L’Afghanistan è troppo emarginato per innescare un cambiamento così drammatico.Ma la natura caotica del ritiro degli Stati Uniti e i lievi sentimenti degli Stati Uniti La maggior parte dei suoi alleati, La luna di miele internazionale del presidente Joe Biden si è conclusa bruscamente. Getta anche il mondo, e gran parte di Washington, nel caos.Cosa significa Biden “L’America è tornata”A quali Stati Uniti si riferisce?

La risposta non è ovvia.Il ritiro delle truppe afghane di Biden ha mantenuto una promessa “Guerra per sempre”, E ne ha rotto un altro per ripristinare il primato dell’American League. La seconda promessa è la differenza significativa tra Biden e Donald Trump. Biden presumibilmente apprezza gli alleati. Il dispiacere dell’Europa è che se Biden avesse negoziato a stretto contatto con loro per uscire dall’Afghanistan, avrebbe potuto mantenere questi due giuramenti. Ha scelto di non farlo. Il fatto che la NATO fosse lì su richiesta degli Stati Uniti ha cosparso di sale sulla ferita. Gli attacchi dell’11 settembre hanno segnato l’unica volta in cui la NATO ha invocato la sua quinta clausola di difesa congiunta, dopo aver attaccato gli Stati Uniti invece dell’Europa.

L’Europa è abituata a essere esclusa, a volte per scontata, a volte no. Nel 1956, Dwight Eisenhower (Dwight Eisenhower) fece giustamente pressione economica americana su Gran Bretagna e Francia, costringendole a porre fine all’avventura del Canale di Suez. Nel 2003, George W. Bush ha ignorato l’opposizione di Francia e Germania ai suoi piani di invasione dell’Iraq. Lyndon Johnson potrebbe prestare più attenzione ad Harold Wilson, che ha tenuto la Gran Bretagna lontana dalla guerra del Vietnam, questa è l’unica volta in cui la Gran Bretagna non ha combattuto a fianco degli Stati Uniti in una guerra seria. Che abbiano ragione o torto, gli europei hanno abbastanza impegno nei confronti dell’American League per sopravvivere quando vengono visti come uno stimolo. Il mondo transatlantico è in ultima analisi tenuto insieme da interessi comuni.

Tuttavia, senza strategia, l’Occidente non può continuare indefinitamente. La soluzione risiede principalmente negli Stati Uniti.Biden non ha ancora determinato un chiaro Politica esteraGli slogan della sua campagna erano “Ripristinare l’Alleanza”, “Promuovere la democrazia”, ​​perseguire una “politica estera della classe media” e prestare attenzione al potere della Cina nella regione indo-pacifica. Tutto questo, specialmente la fine della “guerra eterna”, suona bene alla maggior parte degli occidentali. Ma non si aggiungeranno a vicenda. La governance è una scelta e Biden non è ancora a posto.

La tensione tra i desideri di Biden ha raggiunto il suo apice in Cina. Proprio come l’Afghanistan, la Cina non ha sostanza per distinguere Biden da Trump. Biden ha mantenuto le tariffe imposte sulle merci cinesi.Sul 5G, ha chiesto ai partner globali di Huawei E un’alternativa che non è stata ancora specificata. Il motivo del ritiro di Biden dall’Afghanistan era concentrare le risorse statunitensi nella regione indo-pacifica.

Questa sarà una novità per l’India, e l’India diventerà il più grande controllo ed equilibrio degli Stati Uniti contro la Cina. PakistanL’eterno avversario dell’India è diventato più forte quando i talebani si sono impossessati dell’Afghanistan, che ora è uno stato vassallo di Islamabad. Anche la Cina ha avuto un colpo al braccio, non solo perché il Pakistan è il suo stretto alleato. L’iniziativa “One Belt One Road” di Xi Jinping è stata lanciata nel 2013 in Kazakistan, il più grande paese dell’Asia centrale. La più grande carenza di Xi Jinping nella regione è l’Afghanistan.Ci sono indicazioni che i talebani approveranno le infrastrutture della Cina e Estrazione minerale Investimento in cambio del rifiuto di fornire asilo ai separatisti uiguri che combattono la repressione cinese nello Xinjiang.

Biden Un grande passo Fine della “guerra eterna” degli Stati Uniti.Ma a giudicare da queste prevedibili conseguenze, come il ritiro dell’Afghanistan aiuterà gli altri obiettivi di Biden, come contenere la Cina e Promozione della democraziaLa risposta è vaga. Nelle prossime settimane, Biden dovrà affrontare pressioni per dimostrare che le sue azioni in Afghanistan sono corrette adottando azioni più forti contro la Cina. Il suo istinto è resistere.

Il vero imperativo di Biden è approvare la sua legge fiscale nazionale per rilanciare l’economia della classe media americana. Le elezioni di midterm del prossimo annoSe si rimuove la parola “straniero”, potrebbe essere il vero significato di ciò che Biden ha detto sulla politica estera della classe media.

Da qualsiasi parte negli Stati Uniti, la differenza tra Biden e Trump è ovvia. Ma più ti allontani dalla costa degli Stati Uniti, più si restringono. Questo ci riporta a “L’America è tornata”.questo partito Democratico Indietro, anche se per quanto tempo è una domanda aperta. Alla maggior parte degli amici americani piace fortemente il Partito Democratico piuttosto che il trumpismo. Ma non sono ancora sicuri di cosa questo significhi per il ruolo dell’America nel mondo. Il sospetto può essere un buon sospetto, ma gli Stati Uniti non lo sanno.

edward.luce@ft.com

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *