Gli Stati Uniti spediranno 4 milioni di dosi di vaccino in Indonesia “il prima possibile” Reuters

[ad_1]

3/3

© Reuters. Il 2 luglio 2021, durante un test su larga scala in una scuola di Jakarta, in Indonesia, un operatore sanitario che indossava dispositivi di protezione individuale ha prelevato un campione di tampone da una persona per rilevare la malattia da coronavirus (COVID-19). REUTERS/Ajeng Dinar Ulfiana

2/3

Washington (Reuters)-Gli Stati Uniti spediranno 4 milioni di dosi Moderno (NASDAQ:) Il consigliere per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti ha detto venerdì al ministro degli Affari esteri dell’Indonesia che Inc sta fornendo all’Indonesia un vaccino COVID-19 perché sta combattendo l’epidemia di coronavirus.

In una telefonata con Retno Marsudi, Jake Sullivan ha dichiarato che queste dosi saranno spedite “il prima possibile” attraverso il COVAX Global Vaccine Sharing Program, secondo una dichiarazione della Casa Bianca.

Sullivan ha affermato che la donazione “sottolinea il sostegno degli Stati Uniti al popolo indonesiano mentre stanno combattendo l’ondata di casi di COVID-19”.

La dichiarazione afferma che i due funzionari hanno anche discusso dei piani per gli Stati Uniti per aumentare l’assistenza per la più ampia risposta al COVID-19 dell’Indonesia.

La dichiarazione afferma: “Sullivan ha sottolineato l’importanza dell’amministrazione Biden-Harris per l’Indonesia, il sud-est asiatico e la fine più ampia della pandemia e si è impegnato a continuare a fornire supporto e contatti di alto livello”.

L’Indonesia è il quarto paese più popoloso al mondo e sta combattendo uno dei peggiori focolai di coronavirus in Asia. Il Paese ha registrato un numero record di nuove infezioni in 8 degli ultimi 12 giorni, inclusi 25.830 casi venerdì e un record di 539 decessi.

L’Indonesia si affida principalmente ai vaccini della cinese Kexing Biological, ma ha cercato di diversificare le sue fonti di approvvigionamento.

Penny K. Lukito, capo della Food and Drug Agency indonesiana, ha dichiarato venerdì di aver autorizzato il vaccino Moderna per l’uso di emergenza.

Washington è stata in competizione con Pechino per approfondire la sua influenza geopolitica attraverso la cosiddetta diplomazia dei vaccini, sebbene affermi che la condivisione dei vaccini non è per guadagni o concessioni, ma per salvare vite e porre fine alla pandemia.

Preoccupata per la differenza nei tassi di vaccinazione tra paesi sviluppati e paesi in via di sviluppo, l’amministrazione Biden si è impegnata il mese scorso a condividere gli 80 milioni di vaccini originali fabbricati negli Stati Uniti a livello globale.

Ha annunciato piani per fornire vaccini ad altri paesi del sud-est asiatico: Filippine, Vietnam, Thailandia, Laos, Papua Nuova Guinea e Cambogia.

Ha inoltre affermato che acquisterà 500 milioni di vaccini Pfizer/BioNTech e li distribuirà all’Unione africana e a 92 paesi a basso e medio reddito.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidamento a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *