Hyundai Motor, l’unità batteria di LG, investirà $ 1 miliardo in partnership con veicoli elettrici Reuters

[ad_1]

© Reuters. Foto del file: I dipendenti di Hyundai Motor Group partono dopo una cerimonia di Capodanno a Seoul, Corea del Sud, il 2 gennaio 2020. REUTERS/Kim Hong-Ji

(Reuters) – Hyundai Motor Group e LG Energy Solution della Corea del Sud hanno dichiarato giovedì che costituiranno una joint venture (JV) in Indonesia per costruire una fabbrica di batterie per veicoli elettrici (EV), con un investimento di 1,1 miliardi di dollari USA, ciascuno dei quali possiede metà del business.

La joint venture aiuterà Hyundai Motor Company e la sua consociata Kia a garantire una fornitura stabile di batterie per veicoli elettrici a un prezzo competitivo.

Le due società hanno dichiarato giovedì in una dichiarazione congiunta che LG Energy Solution (LGES), una consociata di batterie interamente controllata da LG Chemical Co., Ltd., e Hyundai Motor hanno firmato un memorandum d’intesa con il governo indonesiano per costruire l’impianto nel paese.

Non appena è trapelata la notizia, le case automobilistiche globali si sono rivolte a garantire la sicurezza delle batterie dei veicoli elettrici al fine di aumentare le vendite a causa della ricerca globale di sussidi governativi e quote per ridurre le emissioni di carbonio.

Le due società hanno dichiarato che la costruzione dell’impianto inizierà nel quarto trimestre del 2021 e sarà completata nella prima metà del 2023.

L’Indonesia sta promuovendo lo sviluppo di veicoli elettrici domestici e la produzione di batterie, creando un’industria a valle per l’abbondante minerale di nichel laterite del paese, che è una materia prima per le batterie al litio.

Disclaimer: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidamento a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *