I 10 migliori titoli che devi acquistare quando i tassi di interesse aumentano — Hashtag Investing

[ad_1]

Quando il mercato cresce troppo velocemente e l’inflazione diventa un problema, la Fed alzerà i tassi di interesse. Questo periodo di solito indica che l’economia si sta avvicinando al suo picco e, investendo saggiamente in questo periodo, si può ottenere il vantaggio dello slancio positivo nel periodo successivo. Durante questo periodo, l’indice di mercato è vicino ai massimi storici e devi essere cauto nell’acquistare azioni che possono proteggere il tuo portafoglio di investimenti e prosperare in caso di aumento dei tassi di interesse. Ecco 10 azioni pronte a farlo.

  1. Goldman Sachs è una delle più grandi banche di investimento del paese. Il titolo è di natura altamente difensiva e meno sensibile alle variazioni dei tassi di interesse di mercato. Pertanto, ha funzionato bene anche durante i periodi di volatilità, il che è evidente dal fatto che la sua attività non ha vacillato durante la pandemia. Il titolo è aumentato del 93% nell’ultimo anno ed è cresciuto del 51% finora quest’anno. Inoltre, il suo prezzo di vendita è solo 7,34 volte i suoi guadagni e anche il suo rendimento da dividendi è del 2%.

  2. Bank of America è la seconda banca più grande del paese e un titolo molto sensibile ai tassi di interesse che può trarre grandi benefici dall’attuale scenario di inasprimento normativo. Il reddito della società deriva principalmente dagli interessi, quindi quando i tassi di interesse sono più alti, può massimizzare il suo spread per guadagnare un margine di profitto netto più elevato. Il prezzo delle azioni della società è aumentato di quasi il 60% nell’ultimo anno ed è aumentato del 40% quest’anno. Inoltre, fornisce anche un dividendo stabile con un rendimento attuale del 2%.

  3. In questi tempi turbolenti, Johnson & Johnson è una scelta di investimento molto sicura. L’azienda ha attualmente alcuni solidi driver di crescita, come il farmaco per il cancro del sangue Darzalex e i farmaci per le malattie autoimmuni Stelara e Tremfya. Inoltre, i suoi ingenti investimenti in ricerca e acquisizioni strategiche hanno portato alla crescita futura degli investitori. Inoltre, si può giustamente chiamarlo il re dei dividendi perché ha pagato dividendi negli ultimi 59 anni e attualmente ha un bel dividendo del 2,4%, mentre il dividendo medio dell’S&P 500 è solo dell’1,32%.

  4. Wal-Mart è uno dei più grandi rivenditori omnicanale e sta costantemente stabilendo una notevole attività di e-commerce a livello globale. L’azienda si sta attivamente espandendo in attività ad alto margine come la pubblicità, la monetizzazione dei dati e i mercati dell’e-commerce. Negli ultimi due anni, le vendite dell’azienda negli Stati Uniti sono aumentate del 103% e si prevede che le vendite globali di e-commerce raggiungeranno i 100 miliardi di dollari nel prossimo futuro. Il prezzo delle azioni della società è aumentato del 15% nell’ultimo anno, rispetto alla cifra corrispondente dell’indice S&P 500 del 10%.

  5. CVS è una piattaforma sanitaria integrata con un’enorme impronta di vendita al dettaglio, che la rende la scelta perfetta per condizioni fluttuanti. L’azienda ha investito molto nell’e-commerce e spedisce con oltre 35 milioni di clienti digitali unici, che spendono 2,5 volte di più rispetto ad altri ex clienti del negozio. Nell’ultimo anno, il titolo è aumentato del 33% e quest’anno è aumentato del 21%. Inoltre, offre anche dividendi consistenti, con un rendimento attuale del 2,36%. Inoltre, il prezzo di negoziazione del titolo è solo 15,45 volte, che è molto inferiore al prezzo medio di negoziazione del peer di 21,91 volte.

  6. Apple è uno dei fornitori di prodotti elettronici più famosi ed è sempre stata una delle aziende più performanti sul mercato. Nonostante la pandemia, il prezzo delle azioni della società è aumentato rispettivamente del 16% e del 18% quest’anno e lo scorso anno. Inoltre, dopo la pandemia, le sue entrate e i suoi guadagni sono aumentati rispettivamente del 36% e del 101%, scioccando nuovamente il mercato. Apple ha investito molto nella tecnologia 5G e ha ancora più di un milione di clienti fedeli a cui possono essere venduti smartphone abilitati per il 5G.

  7. Berkshire Hathaway è una delle più grandi società al mondo e uno dei titoli più costosi del paese. Un prezzo delle azioni così alto di solito ostacola qualsiasi forma di trading a breve termine, quindi nonostante la volatilità del mercato, l’azienda può sempre mantenere il suo valore. Inoltre, l’azienda dispone di una serie di attività periodiche accuratamente selezionate che possono superare il mercato in qualsiasi circostanza, rendendola un’azienda molto affidabile. Inoltre, l’azienda è cresciuta rispettivamente del 33% e del 24% lo scorso anno e quest’anno.

  8. Il titolo Caterpillar è altamente ciclico, quindi può trarre vantaggio dalla continua prosperità del mercato. Attualmente, colpita dall’epidemia e dalla guerra commerciale sino-americana, è ancora in fase di ripresa, con un calo del 6% negli ultimi sei mesi. Tuttavia, dato il track record dell’azienda, potrebbe riprendersi presto, quindi le persone devono acquistarlo prima che diventi di nuovo costoso. Inoltre, il titolo è un aristocratico dei dividendi e ha pagato enormi dividendi negli ultimi 25 anni.

  9. Nike è una delle aziende di calzature e abbigliamento più famose al mondo e non esita mai a mostrare la sua innovazione e resilienza in nessuna circostanza. Nonostante la pandemia, il fatturato netto dell’azienda è più che raddoppiato rispetto all’anno precedente. Tutto questo grazie ai suoi vantaggi digitali, che possono garantire una crescita ininterrotta dell’azienda negli anni. Inoltre, la società ha anche una buona esperienza nella fornitura di pagamenti di dividendi sostanziali, con dividendi in aumento di oltre il 250% dal 2011.

  10. Blackstone è una società di private equity con brillanti prospettive a lungo termine perché può continuare a funzionare bene con il supporto della Federal Reserve e forti spese fiscali. La società prevede che nel prossimo periodo di tempo l’e-commerce, le scienze della vita, l’energia sostenibile e altri campi avranno notevoli prospettive e intende vedere una forte domanda elevata per raccogliere 4 miliardi di dollari USA al mese per i suoi prodotti immobiliari. La società è cresciuta del 117% nell’ultimo anno, è aumentata dell’84% finora quest’anno e ha anche pagato un dividendo sostanziale con un rendimento attuale del 2,61%.

I titoli sopra menzionati hanno valutazioni elevate e sono molto meno rischiosi rispetto alla maggior parte degli altri titoli sul mercato. Tuttavia, prima di investire, le persone devono ricordare che quando il mercato scende, il loro portafoglio si ridurrà, quindi gli investitori devono scegliere solo quelli che non solo possono trarre vantaggio dai guadagni attuali, ma anche aiutarli a mantenere quei guadagni quando il mercato inizia a scendere. .



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *