I clienti di Binance non possono prelevare fondi tramite le principali reti di pagamento del Regno Unito

[ad_1]

Dopo che il regolatore finanziario del paese ha vietato agli scambi di criptovaluta di operare nel Regno Unito per tre giorni, i clienti di Binance non sono stati in grado di prelevare e depositare sterline in uno dei principali sistemi di pagamento del Regno Unito.

Lunedì, la società di asset digitali ha dichiarato sul suo exchange principale Binance.com che la possibilità di rimuovere GBP dalla piattaforma tramite un sistema chiamato Faster Payments è stata “mantenuta temporaneamente”. Binance non ha detto quanto durerà l’interruzione di corrente e ha rifiutato di commentare immediatamente l’avviso.

Faster Payments è un servizio utilizzato dalle principali banche per elaborare rapidamente i pagamenti ed è uno dei canali principali per le valute tradizionali per entrare e uscire dallo scambio. Sebbene il sito Web di Binance affermi che i clienti possono ancora utilizzare le carte bancarie per trasferire fondi, l’impossibilità di utilizzare Faster Payments significa che la capacità dei clienti del Regno Unito di depositare fondi direttamente dall’exchange sui propri conti bancari è severamente limitata. Lunedì, diverse persone hanno inviato un messaggio a Binance su Twitter chiedendo la sospensione del pagamento rapido.

Non è stato possibile raggiungere Faster Payments per un commento.

Binance è una delle più grandi società di asset digitali al mondo. Secondo i dati di BlockCrypto, il mese scorso ha elaborato circa 1,5 trilioni di dollari di transazioni. I regolatori di diversi paesi, tra cui Giappone e Germania, hanno recentemente condannato l’exchange, che fornisce transazioni in criptovalute e vari prodotti legati alla valuta digitale, per condurre transazioni nei loro paesi senza la dovuta approvazione.

La sospensione è avvenuta venerdì dopo la Financial Conduct Authority del Regno Unito Iscriviti alla filiale britannica regolamentata di Binance Interrompi qualsiasi attività finanziaria in valute tradizionali nel Regno Unito. Dopo ampie discussioni con la FCA, il mese scorso il gruppo ha anche ritirato la sua domanda per diventare uno scambio di criptovaluta registrato. Quando si esaminano tali domande, l’obiettivo principale dell’autorità di regolamentazione è sulle pratiche e sui controlli relativi alla prevenzione del riciclaggio di denaro e al finanziamento del terrorismo.

Lo scambio ha dichiarato nel fine settimana che l’intervento di FCA “non ha alcun impatto diretto sui servizi offerti su Binance.com”.

Secondo persone che hanno familiarità con la questione, la FCA ha anche esaminato i legami più ampi di Binance Holdings con i consumatori britannici.

Binance ha dichiarato sul suo sito Web che Binance può solitamente accedere a pagamenti più veloci e sistemi simili nell’Eurozona attraverso ClearJunction, una società regolamentata dalla FCA, chiamata Single Euro Payment Zone (​​Sepa). Dima Kats, amministratore delegato di ClearJunction, ha rifiutato di commentare se Binance non sia in grado di utilizzare Faster Payments, ma ha affermato di aver seguito da vicino le azioni dei regolatori.

A partire dalle 18:00 ora di Londra di lunedì, le visite per trasferire euro tramite Sepa sembrano essere attive su Binance.com.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *