I dati dei dipendenti possono essere utilizzati per buoni scopi, ma devono essere trattati con cautela

[ad_1]

Aggiornamento sulla vita in ufficio

Se incontri Kevin Ellis, il 58enne proprietario di PricewaterhouseCoopers nel Regno Unito, guarda il suo polso destro.

Su di esso, ci sarà quasi sicuramente un gadget per l’orologio fitness che le persone possono indossare per vedere quanto è veloce il loro battito cardiaco e se camminano tanto martedì quanto lunedì.

In questo caso è un Garmin Vivosmart 4 Tracker ed Ellis lo legano al letto, sotto la doccia e, naturalmente, quando trotta per raggiungere l’obiettivo di 600 minuti di “minuti di intensità” a settimana.

“L’unica volta che l’ho tolto è stato per la ricarica”, ha detto l’altro giorno, aggiungendo che pensava di aver indossato questi dispositivi anche sulla maggior parte del consiglio di amministrazione del gruppo contabile. “Non ho chiesto al consiglio di farlo”, ha detto. “Tutti sono solo interessati.”

Beh, potrebbero esserlo, perché il Garmin di Ellis non è esattamente quello che sembra.

Dopo l’inizio del primo blocco di Covid, è stato uno dei 1.000 fitness tracker che PricewaterhouseCoopers ha fornito ai suoi dipendenti britannici lo scorso anno per testare i sistemi di algoritmi con pochi altri algoritmi.

Pensalo come “Fitbit con steroidi” e dì Rob McCargo, Direttore dell’Intelligenza Artificiale presso PricewaterhouseCoopers UK. A differenza di altri “dispositivi indossabili” digitali che sputano solo numeri per gli utenti, i dati Garmin entrano in una piattaforma progettata congiuntamente con PwC. Analisi del Programma Idrologico Internazionale, Un’azienda che lavora con le corse di Formula 1 e altre organizzazioni sportive d’élite che desiderano migliorare le prestazioni.

La piattaforma ottiene anche i dati degli orari e dei calendari di lavoro dei portatori di orologi, nonché i risultati dei test psicometrici e cognitivi. Una volta immesso tutto questo tramite l’algoritmo, il sistema dovrebbe consentire a ciascun utente di comprendere meglio i propri schemi di sonno, i livelli di stress e la salute generale.

McCargo ha affermato che i dati personali si applicano solo alle persone che indossano Garmin. Ma è anonimo e organizzato per mostrare ai manager il funzionamento dell’intera organizzazione.

Ad esempio, ha rivelato che il comportamento sedentario dell’azienda è aumentato di almeno il 25% dopo l’inizio del blocco. (Un pilota più piccolo prima della pandemia ha reso possibili i confronti.) Dopo la riapertura del bar, anche il livello di stress dei lavoratori è diminuito e aumentato durante il periodo di valutazione delle prestazioni di picco, il che potrebbe rafforzare la distribuzione del carico di lavoro in modo più uniforme durante il duro lavoro dell’anno.

sorpresa? Forse no. Ma poiché sempre più aziende sperimentano metodi di lavoro misti, PwC ritiene che aumenterà la domanda di tali strumenti, che possono verificare i benefici per i dipendenti in tempo reale e vedere se gli abbonamenti alle app di meditazione, ad esempio, sono davvero utili.

“Vedo che i clienti lo vedono come un modo per attirare dipendenti”, ha affermato Ellis, che tiene a sottolineare che gli orologi non sono obbligatori. “Non stiamo parlando di una sorta di sorveglianza del Grande Fratello.” PricewaterhouseCoopers è criticare L’anno scorso è stato sviluppato uno strumento di riconoscimento facciale in grado di monitorare il personale dei servizi finanziari che lavora da casa. Ma il suo nuovo sistema si espanderà. Presto verranno lanciati fino a 5.000 orologi per il fitness e si prevede una forte domanda: i dipendenti hanno acquistato 1.000 Garmin dell’anno scorso in meno di quattro ore.

Tuttavia, è difficile fidarsi completamente di questa piattaforma. Se implementata correttamente, la tecnologia sul posto di lavoro non è necessariamente una cosa negativa: è probabile che grandi aziende come PricewaterhouseCoopers la utilizzino a vantaggio dei propri dipendenti. Ma non c’è alcuna garanzia che i suoi clienti lo faranno. Dopo aver parlato per alcuni giorni con Kevin Ellis, La notizia è stata interrotta Lo spyware realizzato da una società israeliana che avrebbe dovuto combattere il terrorismo è stato fatto risalire alle telefonate di dissidenti e giornalisti.

Inoltre, la cintura digitale è stata tesa maggiormente su alcuni lavoratori Rapporto recente Conosciuta come l’età lavorativa di Amazon. “La tecnologia e gli strumenti della gig economy hanno superato di gran lunga la gig economy”, afferma uno studio del Future Work Institute del Regno Unito.

“L’intera economia utilizza sistemi algoritmici per controllare gli aspetti di base del lavoro”, ha avvertito, il che ha minato gli sforzi per migliorare il benessere. Finora, i lavoratori dei supermercati e i camionisti sono stati i primi a farne le spese. Ma lo stesso vale per avvocati e commercialisti: il rischio maggiore che devono affrontare potrebbe non essere sostituito dalle macchine, ma trattato come macchine.

pilita.clark@ft.com

Cinguettio: @pilitaclark



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *