I democratici si concentrano sulla tassa sulle frontiere del carbonio per aiutare a finanziare un piano di spesa da $ 3,5 trilioni

[ad_1]

I legislatori democratici stanno pianificando di imporre tasse sulle importazioni dai paesi che inquinano il carbonio per aiutare a pagare un pacchetto di $ 3,5 trilioni per la nuova spesa del governo su tutto, dall’assistenza all’infanzia universale all’espansione dei benefici per la salute pubblica.

Sebbene i dettagli delle tariffe siano pochi, la notizia della proposta del Partito Democratico è stata diffusa lo stesso giorno dell’UE. Pubblicare suo Piano Le tasse sono imposte sui prodotti importati in base alla loro impronta di carbonio.

I diplomatici europei una volta speravano che Washington e Bruxelles avrebbero cooperato per risolvere la questione del cambiamento climatico attraverso meccanismi commerciali come le tasse alle frontiere sul carbonio. Ma qualsiasi sforzo da parte degli Stati Uniti di tassare il carbonio che entra nel paese segnerà un cambiamento nella politica del governo di Joe Biden.

L’inviato per il clima di Biden, John Kerry, ha avvertito quest’anno che l’adeguamento della tassa sulle frontiere del carbonio dovrebbe essere “l’ultima risorsa” ed era “preoccupato” per i piani di Bruxelles per un tale meccanismo.

I democratici del Senato hanno concordato di avanzare un piano di spesa da 3,5 trilioni di dollari martedì, aprendo la strada ai democratici per far avanzare il punto dell’ordine del giorno più ambizioso del presidente senza il sostegno repubblicano. La lista dei desideri di Biden include investimenti nell’assistenza all’infanzia e nell’istruzione, l’espansione dei benefici sanitari del governo per gli anziani e misure per affrontare il cambiamento climatico.

Mercoledì, Biden ha pranzato con i Democratici al Senato a Capitol Hill.Nel corso della riunione, il leader della maggioranza al Senato Chuck Schumer ha informato tutti i 50 Democratici alla Camera dei Lord sugli accordi raggiunti e su come pagarli per intero. aumentare il deficit di bilancio.

Un anziano collaboratore democratico ha affermato che il reddito sarà aumentato attraverso le riforme fiscali, comprese le modifiche alle aliquote dell’imposta sulle società e alle tasse sugli individui ad alto reddito, ma non aumenterà le famiglie, le piccole imprese o le aziende agricole familiari con redditi annui inferiori a $ 400.000. .

La legislazione non è stata ancora redatta, ma un assistente anziano del Partito Democratico ha affermato che la risoluzione di bilancio proporrà anche “tasse di importazione dell’inquinamento” e altri importanti investimenti per aiutare a raggiungere l’obiettivo di Biden di ridurre le emissioni di carbonio del 50% entro il 2030.

Non è chiaro se i Democratici stiano cercando di seguire il piano dell’UE, che include l’espansione di un piano che consente alle aziende di pagare i costi dell’inquinamento e l’implementazione di un meccanismo di adeguamento del carbonio alle frontiere che costringe gli importatori a pagare di più per il carbonio importato da paesi con politiche climatiche più deboli .costo. .

I 3,5 trilioni di dollari di spesa proposti dai Democratici sono giusti Un accordo infrastrutturale bipartisan da 1 trilione di dollari I legislatori democratici e repubblicani hanno raggiunto un accordo il mese scorso.

Biden ha invitato il Congresso ad adottare una strategia a “doppio binario”, ad approvare accordi infrastrutturali con il sostegno delle due parti e ad approvare progetti di legge di bilancio più grandi utilizzando un processo del Senato chiamato riconciliazione. Ciò consente ai Democratici di aggirare le regole procedurali ostruttive – che richiedono il sostegno di almeno 60 legislatori nella Camera dei 100 membri – e di agire da soli. Il Senato si è diviso tra democratici e repubblicani con un rapporto 50-50 e il vicepresidente Kamala Harris ha potuto votare per il tie-break.

L’accordo di bilancio deve ancora essere firmato da tutti i 50 senatori democratici. Joe Manchin, un democratico conservatore del West Virginia, è stato una spina nel fianco dell’amministrazione Biden e ha detto ai giornalisti mercoledì che vorrebbe vedere “maggiori dettagli”.

Manchin non ha subito commentato la tassazione delle aziende inquinanti, ma ha ribadito la sua opposizione all’eliminazione della dipendenza degli Stati Uniti dai combustibili fossili. L’economia del West Virginia si basa molto sull’estrazione del carbone.

Capitale del clima

Dove il cambiamento climatico incontra affari, mercati e politica. Esplora il rapporto “Financial Times” del Regno Unito qui.

Sei curioso di conoscere l’impegno di sostenibilità ambientale del Financial Times? Scopri di più sui nostri obiettivi basati sulla scienza qui

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *