I documenti di Warren Buffett indicano che Berkshire Hathaway ha riacquistato $ 6 miliardi di azioni nel secondo trimestre – shareandstocks.com

[ad_1]

dimensione del font

Warren Buffett

Paul Morigi/Getty Images per Fortune/Time Inc

Berkshire Hathaway

Dalla fine di marzo al 21 giugno, quando la società ha ampliato il suo programma di riacquisto su larga scala, sembrava aver riacquistato circa $ 6,4 miliardi di azioni.

di Barron Riacquisto stimato In base al deposito Produzione CEO
Warren Buffett
Mercoledì, dopo aver donato grandi quantità di azioni a diversi enti di beneficenza, in particolare la Bill & Melinda Gates Foundation (Bill & Melinda Gates Foundation), la sua partecipazione in Berkshire Hathaway.

La maggior parte dei riacquisti nel secondo trimestre sembra essere avvenuta dal 22 aprile, quando Berkshire Hathaway (codice azione: BRK.A e BRK.B) ha rivelato nei suoi documenti trimestrali 10-Q Il numero delle sue azioni. di Barron Si stima che da allora Berkshire abbia riacquistato $ 5 miliardi e $ 1,4 miliardi nelle prime tre settimane del secondo trimestre.

Berkshire ha intensificato il suo programma di riacquisto di azioni negli ultimi trimestri, riacquistando circa 9 miliardi di dollari di azioni nel terzo e quarto trimestre del 2020 e riacquistando 6,6 miliardi di dollari nel primo trimestre di quest’anno.

Il CEO Buffett ritiene che i riacquisti di azioni siano il modo migliore per restituire il capitale agli azionisti del Berkshire e fare un uso migliore dei fondi rispetto all’acquisto di azioni quotate in borsa.

Berkshire ha riacquistato 24,7 miliardi di dollari di azioni lo scorso anno, pari a circa il 5,2% delle sue azioni in circolazione. Il riacquisto su larga scala ha fatto applaudire gli investitori di Berkshire Hathaway, il che dimostra che Buffett crede che il titolo sia economico. Il Berkshire non paga dividendi e finché il novantenne Buffett rimarrà l’amministratore delegato, non pagherà dividendi perché li odia al Berkshire.

Si stima che il riacquisto nel secondo trimestre equivalga a circa l’1% delle azioni in circolazione di Berkshire Hathaway.

Buffett ha rivelato in un documento 13-D mercoledì che deteneva 238.624 azioni Berkshire di classe A e 2.412 azioni di classe B il 21 giugno dopo aver donato $ 4,1 miliardi in regali a enti di beneficenza. Le sue azioni valgono circa 100 miliardi di dollari USA. Buffett ha rivelato di possedere una partecipazione economica del 15,8% nel Berkshire.

Ciò mostra che Berkshire Hathaway ha emesso 2,265 miliardi di azioni di classe B (azioni di classe A convertite in azioni di classe B) il 21 giugno, un calo di circa 23 milioni di azioni dal 31 marzo, rispetto al 22 aprile. Diminuito di 18 milioni di azioni al giorno, di Barron stima. Ogni azione A può essere convertita in 1.500 azioni B.

Le azioni di Classe A di Berkshire hanno chiuso a 413.890 dollari USA, in calo dell’1,2%, e le azioni di Classe B hanno chiuso a 274,66 dollari USA, in calo dello 0,8%. Le azioni di Classe B del Berkshire sono aumentate di circa il 18% quest’anno, superando il rendimento dell’S&P 500 di circa il 13%.

Scrivere a andrew.bary@barrons.com

leggi di più

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *