I legislatori statunitensi tengono udienze per indagare sull’incidente in Afghanistan Reuters

[ad_1]


WASHINGTON (Reuters)-I membri del Congresso degli Stati Uniti, inclusi molti colleghi democratici del presidente Joe Biden, hanno dichiarato martedì di essere sempre più frustrati dagli eventi in Afghanistan e hanno promesso di indagare su cosa è andato storto.

Il senatore Bob Menendez, presidente democratico della commissione per le relazioni estere del Senato, ha dichiarato in una nota: “Gli eventi degli ultimi giorni sono il risultato di una serie di errori commessi dai governi repubblicano e democratico negli ultimi 20 anni”.

“Ora stiamo assistendo ai terribili risultati di anni di fallimenti politici e di intelligence”, ha detto Menendez.

Menendez ha affermato che il suo comitato terrà audizioni sulla politica degli Stati Uniti in Afghanistan, compresi i negoziati tra l’amministrazione dell’ex presidente repubblicano Donald Trump e i talebani e il ritiro delle truppe da parte dell’amministrazione Biden.

La data dell’udienza non è stata immediatamente annunciata.

Il senatore Mark Warner, presidente del Democratic Intelligence Committee, ha dichiarato lunedì che intende lavorare con altri comitati per “sollevare questioni acute ma necessarie” e spiegare perché gli Stati Uniti non sono meglio preparati per la caduta del governo afghano.

I repubblicani continuano a criticare severamente le politiche di Biden.

Martedì i repubblicani della Commissione per i servizi armati della Camera hanno dichiarato in una lettera alla Casa Bianca: “Se avessi pianificato qualsiasi piano, la crisi umanitaria e di sicurezza che sta accadendo in Afghanistan avrebbe potuto essere evitata”.

Disclaimer: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *