I liberaldemocratici hanno scioccato i conservatori con la vittoria delle elezioni suppletive del Buckinghamshire

[ad_1]

Il Partito Conservatore di Boris Johnson ha perso uno dei suoi seggi più sicuri in Inghilterra in una straordinaria vittoria nelle elezioni suppletive del Partito Liberal Democratico.

Il candidato liberaldemocratico Sarah Green ha ricevuto 21.517 voti a Chesham e Amersham, superando il candidato conservatore Peter Fleet di 13.489 voti, con una maggioranza assoluta di 8.028 voti.

Contest contro il predecessore del partito conservatore al potere roccaforte Una zona ricca nel Buckinghamshire è stata causata dalla morte dell’ex ministro del governo Cheryl Gillan, che ha occupato il seggio con una maggioranza di 16.223.

Quando sono usciti i risultati, il tasso di approvazione del Partito Conservatore nel sondaggio nazionale era di circa il 44%, grazie al successo della campagna di vaccinazione contro il Covid-19, e il tasso di approvazione dei liberaldemocratici era di circa il 7%.

Ma c’è anche commozione modificare Nelle elezioni locali di maggio, i liberaldemocratici sono passati da zero seggi ad Amersham per controllare il consiglio comunale e hanno vinto altrove nel sud dell’Inghilterra.

La vittoria dei liberaldemocratici causerà tensione all’interno del partito conservatore, perché la sua eccessiva enfasi sull'”escalation” – l’uso di più fondi per i seggi a basso reddito al nord – sta causando insoddisfazione in alcune parti del sud.

Il partito conservatore ha compiuto progressi nelle Midlands e nell’Inghilterra settentrionale, sostenendo la Brexit e promettendo di ridistribuire i fondi dal sud-est per aiutarli a occupare decine di seggi dell’ex partito laburista nel cosiddetto “muro rosso”.

Ed David, il leader del Partito Liberal Democratico, ha affermato che questo risultato ha scatenato un'”onda d’urto” nella politica britannica. “Il muro blu del Partito conservatore sta cominciando a crollare”, ha detto.

Un aiutante liberaldemocratico ha dichiarato: “Penso che il Partito Conservatore dovrà riflettere molto attentamente su come continuare a cavalcare i due cavalli del Muro Rosso e del Muro Blu”.

Il Partito Conservatore del Sud è preoccupato per il Primo Ministro Johnson Riforma della pianificazioneA rischio di aprire terre protette, ciò consentirebbe ai liberaldemocratici di agire da soli come protettori della cintura verde. Un esperto attivista conservatore ha descritto il risultato come “non sorprendente” e ha aggiunto che “il piano ci rovinerà”.

L’assistente ha aggiunto che gli elettori locali hanno visto la copertura mediatica delle recenti elezioni suppletive di Hartlepool, quando il partito conservatore ha sequestrato al partito laburista una delle città più povere dell’Inghilterra. “Hanno notato che quasi nessuno riferiva su Amersham perché nessuno pensava che sarebbe passato di mano. Dare per scontati gli elettori è un enorme errore”, ha detto la persona.

Durante la campagna, David ha fatto 16 visite a sedi nel South Buckinghamshire, concentrandosi su questioni inclusa la pianificazione. Molti elettori nel sud dell’Inghilterra sono insoddisfatti del piano del governo di approvare una nuova legislazione per forzare lo sviluppo di un gran numero di nuove case.

C’è anche una generale opposizione all’HS2, che è una nuova linea ferroviaria che attraversa il distretto elettorale. Sia il Partito conservatore che i liberaldemocratici sostengono il progetto.

Negli ultimi giorni, personalità di spicco del Partito Conservatore, tra cui Johnson, il Cancelliere dello Scacchiere Rishi Sunak e la co-presidente del partito Amanda Milling, hanno partecipato alla campagna.

Il risultato ha rappresentato uno swing del 25% per il Partito conservatore e ha dato ai liberaldemocratici 12 seggi alla Camera dei Comuni. Ciò solleverà il morale del partito che ha lottato negli ultimi anni.

Il Partito Liberal Democratico ha raggiunto il massimo elettorale con 62 seggi nelle elezioni del 2005. Nelle elezioni generali del 2010, hanno eletto 57 membri del Congresso e hanno deciso di condividere il potere con il Partito conservatore in una coalizione di cinque anni. Ma questo danneggiò la loro reputazione e li ridusse a un piccolo mozzicone alla Camera dei Comuni.

Circa una settimana fa, il partito conservatore ha diffuso volantini agli elettori nel distretto elettorale, avvertendo che i liberaldemocratici potrebbero vincere. “Il problema più grande che dobbiamo affrontare è che anche le persone che come noi pensano che non potremo mai vincere. Quel volantino ha fatto pensare alla gente che dopo tutto vale la pena votare per noi”, ha detto l’assistente dei liberaldemocratici.

Un attivista del partito nel collegio elettorale ha descritto la campagna del Partito Conservatore come “molto pessima”. “Non solo è compiacente, ma la velocità di rilevamento della minaccia è troppo lenta”, ha detto la persona.

La candidata verde Caroline Culver ha ottenuto 1.480 voti. Natasa Pantelic del partito laburista ha ricevuto 622 voti, che è inferiore ai 7.166 voti del partito nel 2019, il che indica un ampio grado di voto tattico. Il tasso di affluenza è stato del 52%.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *