I mercati azionari asiatici sono aumentati, gli investitori hanno digerito gli ulteriori commenti della Fed sulla contrazione degli asset forniti da Investing.com

[ad_1]

© Reuters.

Gina Lee

Giovedì i mercati azionari di Investing.com-Asia-Pacific sono aumentati per lo più all’inizio degli scambi e gli investitori hanno continuato a digerire gli ultimi commenti dei funzionari della Fed sulla contrazione degli asset.

Alle 22:25 Eastern Time (2:25 GMT), il mercato azionario giapponese è aumentato leggermente dello 0,15% e il mercato azionario sudcoreano è aumentato dello 0,27%.

In Australia, mentre il paese sta rispondendo all’ultimo e crescente focolaio di COVID-19 a Sydney, l’indice è sceso leggermente dello 0,09%.

Il mercato azionario di Hong Kong è cresciuto dell’1,96%.

Il mercato azionario cinese è aumentato leggermente dello 0,01%, mentre il mercato azionario cinese è aumentato dell’1%.Tuttavia, le relazioni tra Stati Uniti e Cina sono tornate al centro dell’attenzione: secondo i rapporti, gli Stati Uniti intendono vietare alcuni

Il presidente della Fed di Dallas Robert Kaplan, che in precedenza aveva previsto un aumento dei tassi nel 2022, ha affermato che l’economia potrebbe raggiungere la soglia di taglio della Fed prima del previsto. Tuttavia, il presidente della Fed di Atlanta Raphael Bostic (Raphael Bostic) ha affermato che la banca centrale potrebbe rallentare il processo nei prossimi mesi. Né Kaplan né Bostic sono attualmente membri votanti del Federal Open Market Committee, che guida la politica monetaria.

I funzionari della Fed sono stati ansiosi di placare il mercato di recente.I funzionari della Fed hanno annunciato che l’atteggiamento intransigente della settimana precedente ha spaventato il mercato. Commenti recenti, tra cui il presidente della Federal Reserve Jerome Powell, hanno sottolineato che continuerà a esistere una politica monetaria espansiva, ma hanno indicato che il sostegno di emergenza potrebbe essere gradualmente ritirato nei prossimi mesi.

I funzionari hanno anche affermato che qualsiasi azione dipende dal raggiungimento degli obiettivi di inflazione e occupazione. Ciò ha innescato dibattiti tra gli investitori sulle prospettive, con particolare attenzione alle scommesse legate alla crescita accelerata.

David Donabedian, Chief Investment Officer di CIBC Private Wealth Management, ha dichiarato a Bloomberg: “Questo problema di inflazione ha catturato l’immaginazione degli investitori per la prima volta da molto tempo”. è un altro passo avanti”.

La Fed rilascerà anche i suoi ultimi risultati nel corso della giornata e annuncerà le sue decisioni politiche.

In termini di dati, i dati di giugno sono stati migliori del previsto 62,6, che è il tasso di crescita più rapido mai registrato dal 2007. Tuttavia, l’indice è stato inferiore al previsto 64,8.

Ulteriori dati, inclusi maggio, il primo trimestre e questa settimana, verranno rilasciati nel corso della giornata. I dati verranno rilasciati il ​​giorno dopo.

Allo stesso tempo, il segretario al Tesoro degli Stati Uniti Janet Yellen ha avvertito mercoledì che il Dipartimento del Tesoro potrebbe esaurire le misure di emergenza per evitare di rompere il tetto del debito degli Stati Uniti già nell’agosto 2021. Ha esortato il Congresso degli Stati Uniti ad agire per prevenire una potenziale violazione “catastrofica” del contratto.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *