I migliori consigli per il risparmio previdenziale per i 55-64 anni

[ad_1]

Se hai tra i 55 ei 64 anni, hai ancora tempo per aumentare i tuoi risparmi per la pensione. Sia che tu abbia intenzione di arrivare in anticipo, in ritardo o non andare mai in pensione, abbastanza soldi La salvezza può avere un grande impatto economico e psicologico. Se necessario, il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di aumentare o recuperare.

Certo, non è mai troppo presto per iniziare a risparmiare, ma è particolarmente importante negli ultimi dieci anni circa prima di raggiungere l’età pensionabile. In quel momento, potresti avere una buona comprensione di quando (o se) andare in pensione e, cosa più importante, hai ancora tempo per apportare modifiche se necessario.

Se ti accorgi di aver bisogno di depositare più denaro, prendi in considerazione questi sei consigli per il risparmio previdenziale.

Punti chiave

  • Se hai tra i 55 ei 64 anni, hai ancora tempo per aumentare i tuoi risparmi per la pensione.
  • Se non lo hai utilizzato, aumenta prima il tuo 401 (k) o altri contributi del piano pensionistico.
  • Considera se lavorare per un po’ aumenterà la tua pensione o le prestazioni di sicurezza sociale.

I più importanti consigli previdenziali per le donne

1. Fornisci il massimo finanziamento per il tuo 401 (k)

Se il tuo posto di lavoro lo fornisce 401 (k)— O un piano simile, per esempio 403 (b) o 457-E non hai finanziato i tuoi fondi al massimo, ora è un buon momento per accelerare il tuo contributo. Questo tipo di piano non è solo un modo semplice e automatico per investire, ma puoi anche differire le tasse su quel reddito fino a quando non lo ritiri quando vai in pensione.

Poiché i tuoi anni ’50 e ’60 potrebbero essere il tuo periodo di massimo reddito, la tua attuale aliquota fiscale marginale potrebbe anche essere più alta rispetto a quando andrai in pensione, il che significa che a quel punto dovrai affrontare meno imposte. Naturalmente, questo vale per il tradizionale 401 (k) e altri incentivi fiscali.Se il tuo datore di lavoro fornisce Ross 401 (k) Se lo scegli, ora devi pagare le tasse sul tuo reddito, ma puoi prelevare esentasse in futuro.

L’importo massimo che puoi contribuire al tuo piano viene adeguato ogni anno per riflettere l’inflazione. Entro il 2021, le persone sotto i 50 anni riceveranno 19.500 dollari. Tuttavia, una volta compiuti i 50 anni o più, è possibile effettuare un pagamento aggiuntivo di 6.500 USD per un totale di 26.000 USD. Se il tuo deposito supera il limite massimo, un IRA tradizionale o Roth potrebbe essere una buona scelta.

2. Riconsidera la tua allocazione 401(k)

La saggezza finanziaria tradizionale crede che quando si invecchia, si dovrebbe investire in modo più prudente, investendo più denaro in obbligazioni e meno in azioni.Il motivo è se le tue azioni crollano per un lungo periodo di tempo mercato orso, Non avrai così tanti anni per recuperare i loro prezzi e potresti essere costretto a vendere in perdita.

Quanto dovresti diventare conservatore dipende dalle preferenze personali, ma pochi consulenti finanziari ti consiglieranno di vendere tutti i tuoi investimenti azionari e passare del tutto alle obbligazioni, indipendentemente dalla tua età. Le azioni forniscono ancora un potenziale di crescita e uno strumento per proteggersi dall’inflazione, mentre le obbligazioni no.Il punto è che dovresti restare Diversificazione di azioni e obbligazioni, Ma in modo adeguato all’età.

Ad esempio, un portafoglio di investimento conservativo potrebbe contenere dal 70% al 75% di obbligazioni, dal 15% al ​​20% di azioni e dal 5% al ​​15% di liquidità o equivalenti di liquidità, come i fondi del mercato monetario. Una persona moderatamente conservatrice potrebbe ridurre la quota obbligazionaria dal 55% al ​​60% e aumentare la quota azionaria dal 35% al ​​40%.

Se stai ancora investendo i tuoi fondi 401 (k) negli stessi fondi comuni di investimento o altri investimenti che hai scelto nei tuoi 20, 30 o 40 anni, allora è il momento di dare un’occhiata più da vicino e decidere se ti stai appropriando di questa allocazione Sentiti soddisfatto mentre ti avvicini all’età della pensione.Un’opzione conveniente che molti piani offrono ora è Fondo con data obiettivo, Quando prevedi di andare in pensione, regolerà automaticamente la loro allocazione delle risorse. Ma tieni presente che il fondo della data di destinazione potrebbe addebitare commissioni più elevate, quindi scegli con attenzione.

3. Considera l’aggiunta di un IRA

Se non disponi di un piano 401 (k) disponibile al lavoro o se hai fornito la maggior parte dei fondi per il tuo piano, un’altra opzione di investimento per la pensione è un conto pensionistico individuale o IRA. L’importo massimo che puoi contribuire all’IRA nel 2021 è di $ 6.000, più $ 1.000 se hai 50 anni o più.

Esistono due tipi di IRA: tradizionale e di tipo Ross.Usane uno Esercito Repubblicano Irlandese Tradizionale, I fondi forniti sono generalmente esentasse in anticipo.Usane uno Ross Irish Republican Army, Ottieni sgravi fiscali sotto forma di prelievi esentasse dall’altra parte.

Queste due tipologie hanno anche regole diverse in termini di limiti contributivi.

IRA tradizionale

Se né tu né il tuo coniuge (se sei sposato) avete un piano pensionistico al lavoro, puoi detrarre tutti i tuoi contributi all’IRA tradizionale.Se uno di voi partecipa a un piano pensionistico, i contributi possono essere almeno parzialmente deducibili, a seconda del reddito e Stato di archiviazione.alcunialcuni

Conto pensionistico individuale Roth

Come accennato in precedenza, non importa quale sia il tuo reddito o se hai un piano pensionistico al lavoro, i contributi di Ross non sono deducibili dalle tasse. Tuttavia, il tuo reddito e lo stato di dichiarazione dei redditi determinano se sei idoneo a contribuire a Ross. Queste restrizioni sono anche dettagliate nella pubblicazione IRS 590-A.

Vale anche la pena notare che le coppie sposate che presentano dichiarazioni dei redditi congiunte di solito possono finanziare due IRA, anche se solo un coniuge ha un lavoro retribuito, utilizzando il cosiddetto Coniuge dell’Esercito Repubblicano IrlandeseQueste regole sono fornite anche nella pubblicazione IRS 590-A.

4. Sappi cosa sei venuto da te

Quanto attivamente devi risparmiare dipende anche da altre fonti di reddito da pensione che puoi ragionevolmente aspettarti. Una volta che hai 50 o 60 anni, puoi ottenere stime più vicine che all’inizio della tua carriera.

Pensione tradizionale

Se ne hai uno Pensione a reddito fisso Quando il tuo attuale datore di lavoro o il tuo precedente datore di lavoro pianificano, dovresti ricevere una dichiarazione delle prestazioni personali almeno una volta ogni tre anni. Puoi anche richiedere una copia all’amministratore del tuo piano ogni anno.La dichiarazione dovrebbe mostrare i benefici che hai ricevuto e quando sono diventati attribuzione (Quando ti appartengono completamente).

Vale anche la pena sapere come vengono calcolate le prestazioni pensionistiche. Molti piani utilizzano formule basate sul tuo stipendio e anni di servizio. Pertanto, se ne hai le condizioni, puoi ottenere maggiori benefici rimanendo più a lungo al lavoro.

Sicurezza sociale

Una volta che hai contribuito alla previdenza sociale per 10 anni o più, puoi utilizzare Stimatore di pensione di previdenza socialeI tuoi benefici si baseranno sul tuo reddito massimo di 35 anni, quindi se continui a lavorare, potrebbero aumentare.

I tuoi benefici varieranno anche a seconda di quando inizi a riceverli.Puoi ricevere i benefici già a 62 anni, ma se aspetti Età pensionabile “piena” (Le persone nate dopo il 1943 hanno attualmente tra i 66 ei 67 anni). Puoi anche ritardare la ricezione dei pagamenti della sicurezza sociale fino all’età di 70 anni in cambio di maggiori benefici.

Sebbene queste stime possano non essere perfette, sono meglio che tirare a indovinare alla cieca o eccessivamente ottimistiche. Un sondaggio condotto nel 2019 da due ricercatori dell’Università del Michigan ha scoperto che le persone tendono a sopravvalutare i pagamenti di sicurezza sociale che potrebbero ricevere.

Da un certo punto di vista, l’indennità pensionistica mensile media a giugno 2021 è di US$ 1.555,25 e per coloro che pagano l’importo più alto ogni anno dall’età di 22 anni e aspettano fino all’età di 70 anni, l’indennità più alta possibile è nel 2021. è di $ 3.895.

Sebbene in alcuni casi sia possibile ottenere assegnazioni esenti da penalità dal proprio piano pensionistico già a 50 o 55 anni, è meglio non toccarli e lasciarli continuare a crescere.

5. Lascia stare i tuoi risparmi per la pensione

Dopo l’età di 59 anni e mezzo, puoi iniziare a effettuare prelievi senza penalità dal tuo piano pensionistico tradizionale e dall’IRA. Con Roth IRA, puoi ritirare i tuoi contributi a qualsiasi età, ma non puoi ritirare il loro reddito senza penalità.

C’è un’eccezione all’IRS, comunemente indicata come 55 Regola, che esonera i lavoratori dai 55 anni in su (alcuni dipendenti pubblici dai 50 anni in su) dalla penale di recesso anticipata prevista dal piano pensionistico Chi ha perso o lasciato il lavoro. È complicato, se stai pensando di utilizzarlo, consulta un consulente finanziario o fiscale.

Ma solo perché puoi prelevare denaro non significa che dovresti farlo, a meno che tu non abbia assolutamente bisogno di contanti.Più a lungo mantieni invariato il tuo conto pensione (fino a quando non compirai 72 anni, devi iniziare Distribuzione minima richiesta (RMD) da alcuni di essi), potresti migliorare.

6. Non dimenticare le tasse

Infine, quando porti con te i tuoi risparmi per la pensione, ricorda che non tutto questo denaro è qualcosa che puoi tenere. Quando prelevi denaro da un piano di tipo 401 (k) tradizionale o da un IRA tradizionale, l’IRS ti tasserà all’aliquota ordinaria dell’imposta sul reddito (piuttosto che all’aliquota fiscale più bassa sulle plusvalenze).

Quindi, ad esempio, se rientri nell’intervallo del 22%, riceverai solo $ 780 per ogni $ 1.000 prelevati.Forse vorresti Sviluppare strategie per detenere più fondi pensione——Ad esempio, trasferirsi in uno stato favorevole alle tasse.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *