I ministri del commercio di Stati Uniti e Canada esprimono preoccupazione per l’industria energetica messicana Reuters

[ad_1]

© Reuters.Katherine Tai, rappresentante commerciale degli Stati Uniti, Tatiana Clouthier, ministro dell’economia messicano, e Mary Ng, ministro delle piccole imprese, della promozione delle esportazioni e del commercio internazionale del Canada, hanno partecipato all’evento per commemorare il primo anniversario dell’entrata in vigore dell’accordo commerciale

CITTÀ DEL MESSICO (Reuters) – La rappresentante per il commercio degli Stati Uniti Katherine Tai e il ministro per il commercio canadese Mary Ng hanno dichiarato mercoledì di aver espresso preoccupazione per le politiche energetiche e di investimento del Messico durante un incontro faccia a faccia con il rappresentante per il commercio messicano Tatiana Clouthier.

Dai ha detto ai giornalisti in una conferenza stampa congiunta che gli Stati Uniti stanno prestando molta attenzione alla politica energetica del governo messicano e sollevando preoccupazioni, ma non hanno approfondito.

Ng ha dichiarato in una conferenza stampa che giovedì discuterà dei cambiamenti nel settore energetico messicano con il ministro dell’Energia messicano. Il suo ufficio ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma che Ng ha ribadito la “continua preoccupazione” del Canada per l’ambiente degli investimenti nelle industrie energetiche e minerarie del Messico.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidamento a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *