I prezzi del petrolio sono aumentati, le trattative OPEC+ non sono riuscite a raggiungere un accordo sull’aumento dell’offerta Investing.com

[ad_1]

© Reuters.

doris tu

Investing.com-I prezzi del petrolio in Asia sono aumentati martedì mattina perché dopo diversi giorni di trattative non è stato possibile raggiungere un accordo per aumentare la produzione di carburante ad agosto.

Alle 22:19 Eastern Time (2:19 GMT), è aumentato dello 0,38% a 77,45 $ e del 2,06% a 76,72 $.

Gli investitori stanno ora aspettando che i dati sulla fornitura di petrolio greggio degli Stati Uniti vengano rilasciati nel corso della giornata.

Dal lato della domanda, la ripresa economica da COVID-19 nei principali mercati, tra cui Cina e Stati Uniti, sta aumentando la domanda di carburante e riducendo gli arretrati di magazzino. A giugno, l’American Petroleum Institute ha esortato l’OPEC+ a mantenere l’equilibrio del mercato a fronte della crescente domanda globale di carburante.

I negoziati dell’OPEC+ si sono interrotti perché uno dei membri del cartello, gli Emirati Arabi Uniti, ha cercato di aumentare l’offerta, mentre l’Arabia Saudita ha proposto uno stretto controllo della produzione. Allo stesso tempo, il cartello non ha concordato la data della prossima riunione dell’OPEC+.

Gli investitori temono che questo possa degenerare in un conflitto distruttivo come la guerra dei prezzi del 2020.

L’OPEC+ ha aggiunto circa 2 milioni di barili di petrolio al giorno da maggio a luglio per ripristinare parte della fornitura che era stata interrotta durante il COVID-19. Il cartello prevede di aumentare la sua offerta giornaliera di altri 400.000 barili tra agosto 2021 e aprile 2022.Tuttavia, gli Emirati Arabi Uniti non accettano la proposta a meno che non ottengano le stesse condizioni di calcolo delle quote dell’Arabia Saudita

A breve termine, il mercato prevede che la produzione non aumenterà ad agosto e che il mercato sarà a corto di barili quando l’economia globale riprenderà.

L’analista di materie prime UBS (SIX:) Giovanni Staunovo ha dichiarato a Bloomberg: “A causa della carenza di mercato petrolifero, la crescita dell’offerta è in ritardo rispetto alla crescita della domanda di petrolio”, l’attuale limite di produzione OPEC + potrebbe far aumentare i prezzi.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *