I titoli dell’istruzione cinesi hanno subito una pesante battuta d’arresto a causa di difficoltà normative. Tutti i titoli cinesi ne stanno pagando il prezzo.

[ad_1]

dimensione del font

Per i titoli cinesi quotati negli Stati Uniti, questo è un periodo burrascoso.

Kevin Frere/Getty Images

Fare domande è una parte fondamentale del processo educativo.Ma il regolatore cinese ha fatto solo una domanda e ha schiacciato le azioni di società in questo modo

Buona educazione futura

e nuovo

Tecnologia dell’educazione orientale.

Ciò lascia anche agli investitori statunitensi le proprie domande, incluso se è sicuro investire in società cinesi quotate negli Stati Uniti.

qual è il problema?Il governo cinese potrebbe richiedere alle società di istruzione a scopo di lucro di diventare Organizzazione no profit. Questo non è buono. Gli investitori possono tollerare la mancanza di profitti per le startup. Tuttavia, la mancanza di profitto a lungo termine è problematica.

Le conseguenze sono significative e diffuse.azione

Buona educazione futura

(Codice azionario: TAL) è sceso del 54% nel trading pre-mercato.

Nuova tecnologia per l’educazione orientale

(EDU) le azioni sono scese del 48%.Azioni

Gaotu Techedu

(GOTU) le azioni sono scese del 59%

17 Istruzione e tecnologia

(YQ) è sceso di quasi il 40%. La perdita è enorme.

Indice Standard & Poor’s 500

con

Dow Jones Industrial Average

Al contrario, tutti i futures sono aumentati venerdì mattina.

La carneficina di venerdì è un altro esempio di autorità di regolamentazione cinesi che hanno afflitto gli investitori stranieri.

Didi Global

Il prezzo delle azioni di (DIDI) è sceso dal picco post-IPO di 18,01 dollari USA del 30 giugno a 9,19 dollari USA dopo che le autorità cinesi hanno rimosso l’app dai negozi. Guardando indietro,
Ma Yun
A causa di conflitti con i regolatori cinesi, Ant Financial ha annullato l’IPO.

Il tema comune di tutti questi titoli è che sono quotati negli Stati Uniti. Gli investitori ora devono chiedersi se i principali titoli cinesi quotati negli Stati Uniti sono al sicuro.

Alibaba

(BABA) le azioni sono scese del 3% sulle notizie di venerdì.Stock di produttori cinesi di auto elettriche

Wei Lai

(NIO),

macchina forzata

(LI) e

XPeng

(XPEV) è compreso tra il 2% e il 3%.

Jingdong

(JD) Il prezzo delle azioni è sceso di quasi il 4%.

Nicholas Colas di Datatrek ha sottolineato in un rapporto ai clienti venerdì che dopo essere aumentato del 50% lo scorso anno, l’indice MSCI China è sceso del 20% da febbraio, il che “non è una coincidenza”. I rendimenti degli investimenti in economie ad alta crescita hanno ceduto il passo ai rischi di repressioni normative estere.

Questo episodio ricorda anche agli investitori di leggere i fattori di rischio nei documenti della Securities and Exchange Commission della società. New Oriental ha scritto: “Il prezzo di mercato delle nostre American Depositary Receipt e/o delle azioni ordinarie può essere altamente volatile e oscillerà in modo significativo a causa di fattori quali… indagini normative o altre azioni legali contro di noi”.

ben detto.

Scrivere a allen.root@dowjones.com

leggi di più

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *