I titoli industriali dovrebbero ricevere una spinta dai principali indicatori di produzione

[ad_1]

dimensione del font

I dati precedenti mostrano che la crescita della produzione è rallentata.

Tempo del sogno

L’economia industriale non è solo Sembra buono, sta accelerando. Gli ultimi dati sulle tendenze dovrebbero essere sufficienti per dare impulso ai titoli industriali in ritardo.

L’Indice dei responsabili degli acquisti dell’Institute of Supply Management, un indicatore chiave dell’attività manifatturiera degli Stati Uniti,59,9 puntiGli economisti prevedono 58.5.

Un livello superiore a 50 indica una crescita. Il numero assoluto del settore è una lettura salutare, ma la crescita ha rallentato negli ultimi mesi e il rallentamento della crescita non è mai stato una buona cosa. L’indice ha raggiunto il picco a 64,7 a marzo ed è stato sopra 60 per cinque mesi consecutivi dopo essere entrato nella lettura di luglio.

L’aumento delle letture ad agosto è stato il primo aumento mese su mese da maggio. Inoltre, i nuovi ordini, un indicatore importante della crescita dei produttori, sono stati 66,7, rispetto ai 64,9 di luglio.

questo

Industrial Select Industry SPDR ETF

(Codice azionario: XLI) è sceso di circa lo 0,4% mercoledì, ma ha rotto dai minimi delle prime negoziazioni ed è aumentato dopo il rilascio dei dati PMI. L’ETF è aumentato di circa il 18% finora quest’anno e

Indice Standard & Poor’s 500

insieme a

Dow Jones Industrial Average.

Ma Select SPDR è rimasto piatto negli ultimi tre mesi, mentre l’indice S&P 500 è aumentato di quasi l’8%.

Il rallentamento della crescita indicato dalla lettura del PMI è uno dei motivi della debole performance. Tuttavia, ci sono altri fattori in gioco.

Come molti ETF industriali, questo ETF include molti settori che non sono sempre interconnessi a breve termine. Ad esempio, le azioni legate al settore aerospaziale sono diminuite di circa il 5% negli ultimi tre mesi, poiché l’aumento della variante Delta del Covid-19 ha sollevato preoccupazioni sulle prospettive di viaggio e sulla domanda di jet.

Allo stesso tempo, i titoli delle società impegnate nell’elettrificazione e nell’automazione hanno registrato buoni risultati.

Rockwell Automation

(ROK) Il titolo è aumentato di oltre il 20% negli ultimi tre mesi.scorta

Eaton

ETN, che produce componenti elettronici, è aumentata di circa il 15% negli ultimi tre mesi.

I sottoindici che misurano i risultati complessivi misurano le opinioni dei produttori sulla situazione occupazionale. I produttori faticano ancora a reclutare lavoratori. Questo può limitare la produzione. Se possono assumere persone, ciò incoraggerà l’ottimismo. Più manodopera significa più produzione per far fronte ai nuovi ordini previsti nei prossimi mesi.

Scrivi ad Al Root allen.root@dowjones.com

Per saperne di più

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *