I viaggi su strada negli Stati Uniti sono aumentati del 14,5% a giugno a causa dei conducenti che si avvicinano alle condizioni di guida pre-pandemia Reuters

[ad_1]

© Reuters. Foto del file: 2 luglio 2021, New York, USA, prima delle vacanze del 4 luglio, c’era traffico nel Lincoln Tunnel. REUTERS/Eduardo Munoz

David Shepson

Washington (Reuters) – Poiché la guida rurale ha superato i livelli pre-COVID-19 e più americani sono tornati in ufficio e nei viaggi di piacere, il chilometraggio degli automobilisti americani è aumentato del 14,5% a giugno.

La Federal Highway Administration degli Stati Uniti ha dichiarato mercoledì che a giugno gli automobilisti hanno percorso 282,5 miliardi di miglia, con un aumento di 35,7 miliardi di miglia da giugno 2020, poiché i viaggi complessivi sono quasi tornati ai livelli pre-pandemia. A giugno 2019, gli automobilisti americani hanno percorso 284,5 miliardi di miglia.

Per la prima volta dall’inizio della pandemia, la guida rurale ha superato i livelli pre-pandemia a giugno, mentre la guida urbana è ancora leggermente al di sotto dei livelli del 2019.

A giugno, le aree rurali hanno percorso una media di 2,97 miliardi di miglia al giorno, superiore ai 2,93 miliardi di miglia al giorno di giugno 2019, mentre la città ha percorso una media di 6,45 miliardi di miglia al giorno, leggermente inferiore ai 6,55 miliardi di miglia al giorno nello stesso mese del 2019.

Per tutto il 2020, i viaggi su strada negli Stati Uniti sono diminuiti del 13,2% a 2,83 trilioni di miglia, il totale annuale più basso dal 2001. L’attuale media mobile a 12 mesi è di 3 trilioni di miglia.

L’aumento maggiore a giugno è stato nel nord-est, dove il chilometraggio è aumentato del 19,9%. In Occidente è aumentato del 17,5%.

Secondo la US Energy Information Administration, si stima che il consumo di benzina degli Stati Uniti sarà in media di 8,8 milioni di barili al giorno nel 2021, che è superiore agli 8 milioni di barili al giorno nel 2020.

Tuttavia, l’EIA ha aggiunto che a causa dell’aumento del numero di persone che lavorano da casa, il consumo di benzina negli Stati Uniti sarà ancora inferiore ai livelli del 2019 entro il 2022.

Disclaimer: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *