Il bilancio delle vittime del crollo della torre in Florida sale a 9

[ad_1]

Domenica, il bilancio delle vittime del crollo di un condominio di 12 piani nel nord di Miami è salito a 9. La squadra di ricerca e soccorso ha cercato tra le macerie per il quarto giorno consecutivo, sperando di trovare sopravvissuti.

Il sindaco di Surfside, Charles Burkett, ha promesso ai residenti che le autorità sono completamente concentrate sulle operazioni di salvataggio, ma è necessaria più fortuna. “Non siamo a corto di risorse”, ha detto Burckett. “Non abbiamo problemi di risorse, abbiamo problemi di fortuna. Dobbiamo solo iniziare a diventare più fortunati ora”.

Burkert ha affermato che la squadra di ricerca e soccorso ha compiuto progressi “sostanziali” durante la notte. I funzionari hanno detto che le macerie stavano bruciando, Ostacola il lavoro di ricerca Sabato esce verso mezzogiorno.

Squadre di Israele e Messico hanno intensificato gli sforzi di salvataggio. Una trincea lunga 125 piedi, larga 20 piedi e profonda 40 piedi è stata costruita sul sito durante la notte, consentendo ai soccorritori di trovare più cadaveri e resti.

Il crollo dell’edificio Champlain Towers South giovedì ha lasciato 156 persone disperse, aggiungendo preoccupazioni per la sicurezza di altri condomini, in particolare l’edificio gemello Champlain Towers North nelle vicinanze. Burkert ha detto sabato di aver chiesto un’ispezione di emergenza dell’edificio.

I funzionari della contea hanno detto che condurranno una revisione completa della sicurezza del vecchio edificio. Il sindaco della contea di Miami-Dade Daniella Levine Cava (Daniella Levine Cava) ha affermato che nei prossimi 30 giorni ci sarà una “ricerca approfondita” per valutare gli edifici che hanno quasi 40 anni o più.

Tuttavia, Levin Kava ha dichiarato in un’intervista a CBS News che la recensione non include gli edifici della città, che hanno il proprio potere.

Il New York Times ha riferito sabato che un consulente di ingegneria ha trovato prove sorprendenti di “gravi danni strutturali” a Champlain Tanan, che è crollato nel 2018. Burkert ha dichiarato domenica che il governo della città condurrà un’indagine “molto, molto, molto completa” nel 2018. I rapporti di ingegneria entrano nell’edificio ed esaminano altri documenti.

“Ora stiamo studiando a fondo i documenti, studiando le comunicazioni con questo particolare edificio e altri edifici, in particolare gli edifici gemelli, nel corso degli anni”, ha affermato.

Ma ha ribadito che le operazioni di soccorso saranno la priorità assoluta. “In America, gli edifici non crollano”, ha detto Burckett in ABC News. “Questo edificio ha ovviamente qualcosa di molto, molto sbagliato. Dobbiamo rintracciarlo fino alla fine, ma non è oggi, non domani e non per molto tempo, perché il nostro primo e unico compito è tirare fuori i nostri residenti. Fuori dalle macerie”.

Levine Cava ha dichiarato che avrebbe “supportato” chiunque vivesse nel blocco gemello che volesse evacuare e ha affermato che dopo l’ispezione iniziale dell’edificio non ha trovato alcun motivo, l’ispettore dell’edificio è stato inviato a “fare informazioni più dettagliate sulla struttura dell’edificio “preoccupazioni.

Burkert ha affermato che la città fornirà risorse a tutti i residenti che desiderano trasferirsi.

All’inizio di questa settimana, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha ordinato l’assistenza federale per integrare gli sforzi di risposta statali e locali e ha dichiarato lo stato di emergenza. La Casa Bianca ha rilasciato una dichiarazione venerdì secondo cui l’operazione di emergenza ha autorizzato l’Agenzia federale per la gestione delle emergenze del Dipartimento della sicurezza interna a coordinare “tutti gli sforzi di soccorso in caso di catastrofe”.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *