Il boss di Goal.com si unisce al miglior sito di calcio italiano

[ad_1]

Aggiornamento dei media digitali

Mentre il gruppo ha ampliato la sua copertura dei principali campionati e squadre, il private equity del sito web di media calcistici Goal.com ha supportato l’acquisizione da parte del proprietario del più grande fornitore di notizie di calcio digitale in Italia.

Questa transazione segna la prima grande espansione di Footballco, che è di proprietà di Integrated Media Company, una sussidiaria della società di private equity statunitense TPG Capital. Footballco lo scorso anno ha acquisito una quota di maggioranza di Goal.com dall’azienda di streaming sportivo DAZN per 125 milioni di dollari, con un obiettivo di entrate annuali di 100 milioni di dollari.

Guidati da Goal.com, circa 400 milioni di appassionati di calcio utilizzano il suo sito Web e i social media ogni mese. CalcioMercato.com, fondato dall’azionista di maggioranza ed editore Carlo Pallavicino, ha realizzato un’operazione da due milioni di dollari che ha incrementato di 12 milioni i visitatori mensili.

I resoconti dei siti Web sportivi online hanno dimostrato di essere concorrenti pesanti e hanno suscitato l’interesse degli investitori.

Goal.com, che compete con ESPN di Disney, ha ottenuto un’esclusiva video intervista con Lionel Messi, quando l’ex stella dell’FC Barcelona ha pensato di lasciare il club spagnolo per la prima volta l’anno scorso.

The Athletic è un sito in abbonamento con sede negli Stati Uniti. Vale 500 milioni di dollari USA L’anno scorso, ha ampliato con successo la sua copertura alla Premier League e ad altre importanti partite di calcio in Europa.

A giugno, il gruppo mediatico statunitense Maven, proprietario di Sports Illustrated, ha raccolto 20 milioni di dollari in azioni e ha acquisito il sito Web The Spun, che copre sport tra cui la National Football League e la National Basketball Association.

Il CEO di Footballco Juan Delgado (Juan Delgado) ha affermato che l’acquisizione di CalcioMercato.com rende Footballco la principale piattaforma di calcio italiana ed espande la sua presenza europea nel “più grande mercato pubblicitario digitale del calcio al mondo”.

La Serie A è il campionato nazionale italiano, con club iconici come AC Milan, Inter e Juventus, oltre a giocatori di spicco come l’attaccante portoghese Cristiano Ronaldo. La Nazionale italiana ha vinto anche gli Europei Internazionali 2020 rinviati quest’estate.

Durante la Coppa dei Campioni 2020 e la Coppa America in Brasile, oltre 100 milioni di fan hanno visitato il sito Web e l’app di Goal.com.

Delgado ha dichiarato al Financial Times che Footballco ha più di 300 dipendenti e aggiungerà 20 dipendenti attraverso CalcioMercato.com, e prevede di espandersi in altre regioni attraverso acquisizioni di piattaforme esistenti e investimenti organici in mercati come Spagna e Francia.

Ha anche atteso con impazienza la Coppa del Mondo FIFA 2022 che si terrà in Qatar, sottolineando che il Medio Oriente è un “mercato in grande crescita”. Il Nord America è un altro obiettivo.

Al momento della transazione Goal.com, aveva già una forte presenza in Europa perché ha acquisito due marchi di media digitali, Spox dalla Germania e VoetbalZone, che si concentra sui Paesi Bassi.

Ori Winitzer, amministratore delegato di IMC, ha dichiarato che sebbene “non sfuggiremo mai al centro di notizie, notizie di trasferimento, punteggi e giochi professionali”, il gruppo prevede anche di concentrarsi sulla pubblicità, che è la sua principale fonte di entrate, tra cui vendita online Abbigliamento e streetwear.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *