Il candidato primo ministro giapponese Kishida chiede un piano di stimolo massiccio-Nikkei

[ad_1]

Fumio Kishida, membro al governo del Partito Liberal Democratico (LDP) ed ex ministro degli esteri giapponese, ha annunciato la sua candidatura alle elezioni presidenziali del partito in una conferenza stampa tenutasi a Tokyo, in Giappone, il 26 agosto 2021. REUTERS/Issei Kato

Tokyo, 29 agosto (Reuters)-Il Giappone deve lanciare quanto prima un nuovo piano di stimolo economico del valore di “decine di trilioni di yen”. Fumio Kishida, che sta per candidarsi come primo ministro alle prossime elezioni, ha detto al Nikkei Shimbun Domenica.

L’ex ministro degli Esteri Kishida ha detto giovedì che sfiderà il primo ministro Yoshihide Suga alla guida del partito di governo perché il primo ministro sta lottando per far fronte al crollo dei voti di approvazione prima delle elezioni. Per saperne di più

Poiché il Partito Liberal Democratico (Partito Liberal Democratico) ha la maggioranza nella camera bassa del parlamento, il vincitore diventerà quasi sicuramente il primo ministro. Il leader del Partito Liberal Democratico deve guidare il partito alle elezioni generali entro il 28 novembre.

Secondo il Nikkei Shimbun, Kishida ha detto ai giornalisti che il piano di stimolo includerà assistenza a tutti i settori economici e le regioni che hanno bisogno di aiuto a causa della pandemia di COVID-19.

Segnalato da Leika Kihara
A cura di Raissa Kasolowsky

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *