Il China Technology Group Kuaishou termina il lavoro straordinario obbligatorio di domenica

[ad_1]

La società cinese di cortometraggi Kuaishou ha ufficialmente annullato la sua politica sugli straordinari del fine settimana e anche la società madre della rivale TikTok, ByteDance, sta discutendo internamente se farlo.

La mossa di Kuaishou si è innescata Quotato in borsa 5,4 miliardi di dollari All’inizio di quest’anno, l’industria tecnologica cinese ha faticato a rispondere alle lamentele dei dipendenti per superlavoro e abusi.A gennaio, la notizia della morte di due colossi dell’e-commerce Pinduoduo ha ulteriormente agitato il famigerato Orario “996” Lavora sei giorni alla settimana dalle 9:00 alle 21:00.

Kuaishou e ByteDance hanno precedentemente accettato la pratica comune di molti giganti della tecnologia cinese, chiamata “settimana grande/piccola”, il che significa che i dipendenti lavorano di domenica a fine settimana alterni. Sei mesi dopo, Kuaishou annunciò che avrebbe posto fine a questa pratica questa settimana.

Shan Guo, analista della società di consulenza Plenum.ai di Shanghai, ha affermato che l’inasprimento della supervisione da parte di Pechino sulle grandi aziende tecnologiche potrebbe essere la ragione di questo cambiamento.

“Dopo che il presidente Xi ha chiesto di “impedire l’espansione disordinata del capitale” lo scorso anno e “rafforzare la protezione dei lavoratori” ad aprile, è difficile per i responsabili politici chiudere un occhio sulle pratiche lavorative dei giganti della tecnologia perché la politica degli straordinari è vantaggiosa al capitale, più proprietari che lavoratori”, era [Guo] Dire.

I dipendenti di ByteDance e Kuaishou hanno anche ipotizzato che il motivo della loro azienda fosse quello di tagliare gli straordinari salari.

“Incoraggiamo i dipendenti a trovare un equilibrio tra lavoro e riposo e a trascorrere più tempo con la famiglia e gli amici”, ha scritto Kuaishou in un rapporto interno ai dipendenti riportato dai media nazionali la scorsa settimana, aggiungendo che, quando necessario, è ancora possibile. . Kuaishou ha confermato il cambio di politica.

Alcuni dipendenti di Kuaishou si sono rallegrati di tornare durante il fine settimana. “Addio, settimana grande/piccola!” Un dipendente è stato pubblicato sulla piattaforma social professionale Mai Mai e ha condiviso uno screenshot della sveglia che ha impostato come giorno lavorativo.

Ma molti altri si sono chiesti se la mossa fosse solo in superficie, dicendo che si aspettavano che il loro team chiedesse loro di continuare a lavorare nei fine settimana “volontariamente”.

Se i dipendenti possono davvero tornare al fine settimana, ciò significa che le entrate e le spese di Kuaishou saranno notevolmente ridotte. Il diritto del lavoro cinese stabilisce che il salario per il lavoro straordinario nei fine settimana deve essere il doppio del salario normale.

Pertanto, con la politica della settimana grande/piccola, lo stipendio del dipendente è aumentato di circa il 20%, un bonus che alcuni giovani professionisti preferiscono mantenere.

La mossa di Kuaishou ha suscitato le aspettative dei dipendenti rivali di Bytedance, e presto seguiranno l’esempio.I media nazionali hanno riferito che le discussioni interne si concluderanno a luglio sul lavoro del fine settimana. Bytedance ha detto che non commenterà le voci di mercato.

In una riunione a livello aziendale il mese scorso, il CEO entrante di Bytedance, Liang Rubo, ha annunciato che l’azienda ha riconsiderato la politica di lavoro delle settimane grandi/piccole che è stata implementata per molti anni. Tuttavia, Liang ha aggiunto che un sondaggio tra i dipendenti ha rilevato che un terzo delle persone ha sostenuto la continuazione della politica, mentre un terzo si è opposto.

“C’è molta pressione per risolvere questo problema, ma non necessariamente decidono il miglior passo avanti”, ha detto un dipendente. Un altro ha aggiunto che ci sono differenze di opinione tra la direzione ei diversi team di dipendenti.

“Alcune persone non vogliono perdere il loro stipendio. Alcune persone si preoccupano se [weekend working] Viene annullato, ma il carico di lavoro non è cambiato, quindi alla fine falliranno”, ha detto un dipendente.

Segnalazioni aggiuntive di Nian Liu e Qianer Liu

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *