Il consiglio esclusivo può governare l’Afghanistan, i talebani con i soldati, i piloti-membri senior contattano Reuters

[ad_1]

© Reuters. Il 17 agosto 2021, l’alto comandante talebano Waheedullah Hashimi (C) fa un gesto durante un’intervista con Reuters in una località sconosciuta vicino al confine tra Afghanistan e Pakistan. REUTERS/Stringer

(Reuters)-Un membro anziano dell’organizzazione ha detto a Reuters che ora che i talebani hanno preso il controllo dell’Afghanistan, l’Afghanistan potrebbe essere gestito da un comitato di governo e il leader supremo del movimento radicale islamico, Haibatullah Ahunzada, potrebbe continuare al potere.

Ai talebani si uniranno anche ex piloti e soldati che hanno contatti con le forze armate afgane, ha aggiunto in un’intervista Vahidullah Hashimi, che ha il diritto di partecipare al processo decisionale dell’organizzazione.

Resta da vedere il successo di questa assunzione. Negli ultimi 20 anni, migliaia di soldati sono stati uccisi dai ribelli talebani e l’organizzazione ha recentemente preso di mira https://www.reuters.com/world/asia-pacific/afghan-pilots-assassinate-by-taliban-us – si ritira- 2021-07-09 Piloti afgani addestrati dagli Stati Uniti per il loro ruolo chiave.

La struttura di potere delineata da Hashimi è simile a come ha operato l’Afghanistan dal 1996 al 2001 quando i talebani erano al potere. Poi, il leader supremo Mullah Omar è rimasto nell’ombra, lasciando le operazioni quotidiane del Paese a un consiglio.

Hashimi ha aggiunto che Akhundzada potrebbe svolgere un ruolo in cima a un presidente del consiglio simile al presidente del paese.

“Forse il suo vice (Akhundzada) svolgerà il ruolo di ‘presidente'”, ha detto Hashimi in inglese.

Il leader supremo dei talebani ha tre deputati https://www.reuters.com/world/asia-pacific/some-key-leaders-afghanistans-taliban-2021-08-11: Mawlavi Yaqoob, figlio del mullah Omar Sirajuddin Haqqani , Haka Il leader della rete nepalese e capo dell’ufficio politico dei talebani a Doha, Abdul Ghani Baradar, è uno dei membri fondatori dell’organizzazione.

Hashimi ha spiegato che molte domande su come i talebani gestiranno l’Afghanistan non sono ancora state risolte, ma l’Afghanistan non sarà un paese democratico.

“Non ci sarà alcuna democrazia perché non ha alcun fondamento nel nostro Paese”, ha detto. “Non discuteremo che tipo di sistema politico dovremmo applicare in Afghanistan perché è chiaro. Questa è la legge islamica, niente di più”.

Hashimi ha detto che parteciperà a una riunione dei leader talebani per discutere di questioni di governance alla fine di questa settimana.

Quando ha reclutato soldati e piloti per combattere per il governo afghano rovesciato, Hashimi ha affermato che i talebani hanno in programma di istituire una nuova forza nazionale che includa i propri membri e soldati del governo disposti a unirsi.

“La maggior parte di loro ha ricevuto una formazione in Turchia, Germania e Inghilterra. Quindi parleremo con loro per ripristinare le loro posizioni”, ha detto.

“Naturalmente avremo alcuni cambiamenti, alcune riforme nell’esercito, ma abbiamo ancora bisogno di loro e li convocheremo per unirsi a noi”.

Hashimi ha affermato che i talebani avevano particolarmente bisogno di piloti perché non avevano piloti, e durante la conquista fulminea dell’Afghanistan dopo il ritiro delle truppe straniere, hanno sequestrato elicotteri e altri aerei in vari aeroporti dell’Afghanistan.

“Abbiamo avuto contatti con molti piloti”, ha detto. “Li abbiamo invitati a unirsi, a unirsi ai loro fratelli e al loro governo. Abbiamo chiamato molti di loro e stiamo cercando i numeri (di altre persone) per chiamarli e invitarli a lavorare”.

Ha detto che i talebani vogliono che i paesi vicini restituiscano gli aerei atterrati sul loro territorio, riferendosi apparentemente a 22 aerei militari, 24 elicotteri e centinaia di soldati afgani fuggiti in Uzbekistan https://www.reuters.com/world/asia – pacifico/uzbekistan-dice-centinaia-di-soldati-afghani-fuggono-oltre-confine-con-dokens-aircraft-2021-08-16 weekend.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *