Il divieto di espulsione per COVID-19 negli Stati Uniti scade dopo che il Congresso degli Stati Uniti non prende provvedimenti Reuters

[ad_1]

© Reuters. Un sacco a pelo è stato visto sulla sedia del deputato Usa Corey Bush (D-MO), che ha passato la notte sui gradini del Campidoglio Usa per sottolineare che il divieto di sgombero delle residenze federali legato alla pandemia sta per scadere. A Washington, negli Stati Uniti,

Washington (Reuters)-Un divieto del governo degli Stati Uniti sugli sfratti relativi al COVID-19 scade a mezzanotte di sabato, mettendo a rischio milioni di affittuari statunitensi di essere costretti a lasciare le proprie case.

Nonostante la spinta tardiva del presidente Joe Biden nella feroce variante Delta, il Congresso degli Stati Uniti non è riuscito a votare una legge per estendere il divieto, che protegge milioni di affittuari dall’essere costretti a lasciare le proprie case.

Una portavoce dei Centers for Disease Control and Prevention (CDC) ha confermato che il divieto di espulsione è scaduto e ha rifiutato di commentare ulteriormente.

Disclaimer: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *